ESCLUSIVO | L’agente di Ramsey rivede la Juve. E spunta il Monza

Resta la distanza tra la Juventus e Aaron Ramsey per la risoluzione del contratto con buonuscita. Contatto con Galliani

Ieri l’agente di Ramsey, David Baldwin, è stato a Torino per incontrare la Juventus. Arrivabene e soci avevano garantito la presentazione di una nuova offerta per risolvere il contratto da oltre 7 milioni netti in scadenza a giugno 2023. In realtà, secondo quanto raccolto in esclusiva da Calciomercato.it, la nuova proposta è stata pressoché uguale alla prima: 2 milioni di euro per dirsi addio. Naturalmente è stata respinta.

Ramsey fuori il J Medical

Il gallese e il suo entourage vogliono 5 milioni – ma anche a 4-4,5 potrebbero dire sì – per salutare i bianconeri con un anno scarso di anticipo rispetto alla naturale scadenza del contratto. Le parti rimangono distanti, specie in mancanza di offerte concrete per il classe ’90. In tal senso, però, qualcosa potrebbe accadere nei prossimi giorni. Come appreso sempre in esclusiva da CM.IT, Ramsey è stato offerto allo scatenato Monza di Silvio Berlusconi. Il nome è ritenuto interessante da Adriano Galliani, il quale ha allo stesso tempo delle remore per le condizioni fisiche del gallese. In più un ingaggio importante vuole riservarlo a un bomber di grande profilo (vedi Icardi, Suarez…).

Calciomercato, piste estere per Ramsey: Juve spettatrice interessata

Aaron Ramsey ©LaPresse

C’è la disponibilità del gallese a restare in Italia, a trasferirsi nella squadra di Stroppa seppur in questo momento siano decisamente più ‘calde’ altre soluzioni – una, top secret per ora, è molto concreta – con maggiore appeal. La Juve è spettatrice interessata, se Ramsey si accorda con un altro club la risoluzione sarebbe più semplice.