CM.IT | Ramsey e l’addio alla Juventus: nuova proposta in arrivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:02

La Juventus deve anche sfoltire la rosa per alleggerire quantità di giocatori e ovviamente monte ingaggi: complicata la situazione su un esubero di lusso

Sono giorni frenetici per la Juventus, in particolare al J-Medical dove i calciatori bianconeri di ritorno dalle nazionali e i nuovi acquisti hanno svolto le visite. Di Maria, Pogba, Vlahovic, de Ligt, Rabiot, McKennie e non solo. Una parata di big che ha esaltato i tifosi in attesa e che rappresentano il momento di grande entusiasmo in casa bianconera. I sostenitori juventini oggi hanno implorato l’olandese di non lasciare Torino per andare al Bayern Monaco, che al momento è la squadra più vicina al giocatore.

ramsey aaron juventus risoluzione addio mls
Ramsey © LaPresse

L’eventuale addio di de Ligt finanzierebbe poi anche il mercato in entrata e darebbe una scossa ulteriore in reparti ancora scoperti. Come lo sarebbe ovviamente la difesa, con Koulibaly obiettivo principale. Il Napoli gli ha fatto un’offerta importantissima da 6 milioni, come confermato da Giuntoli, e il senegalese ora deve decidere. Non si tratta tanto di un fattore economico, quanto tecnico e di ambizioni: quelle della Juventus sarebbero maggiori rispetto al Napoli, così come quelle di Chelsea e Barcellona che il giocatore aspetta. Senza contare che gli azzurri preferirebbero non cedere, eventualmente, Koulibaly ai rivali di sempre bianconeri. Al netto di questo, oggi al J-Medical c’era anche Aaron Ramsey, di ritorno dalla deludente stagione in prestito ai Glasgow Rangers.

Ramsey-Juventus, addio deciso tra la risoluzione e le offerte

Aaron Ramsey ©LaPresse

Il gallese è ovviamente in vendita, ha un contratto fino al 2023 ma un ingaggio piuttosto alto. Per questo si tratta di un giocatore difficilmente ‘piazzabile’, la Juventus ha già informato l’entourage dell’ex Arsenal che a breve gli sarà recapitata una nuova proposta per arrivare alla risoluzione consensuale. Una strada che al momento sembra l’unica per consentire la separazione. Il sogno, a 32 anni, sarebbe per Ramsey quello di tornare in Premier League e anche per questo motivo ha rifiutato al momento le altre offerte come il Galatasaray (dove è appena finito l’ex Roma Oliveira). Uno degli scenari può essere quello di cambiare completamente aria e raggiungere in America Bale e Chiellini. Dalla MLS c’è stato qualche sondaggio per il gallese, che per ora non è convinto dall’ipotesi statunitense. Per la Juventus resta un nodo da sciogliere, più in fretta possibile.