Scippo ai nemici: “La Juventus gli offre più dell’Inter”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:35

L’Inter è da tempo sul calciatore, ma la Juve potrebbe tentare il sorpasso proprio al rush finale. Ecco l’ultimo scenario sul calciomercato

Il nome di Gleison Bremer infiamma il calciomercato, dopo una stagione da protagonista assoluto con la maglia del Torino e che, dopo essere stato votato miglior difensore della Serie A, gli ha aperto le porte di una big.

L'Inter adesso trema: "Sorpasso Juve con un'offerta molto più alta"
Allegri ©LaPresse

Infatti, sia Inter che Juventus sono da tempo sulle orme del difensore, con i nerazzurri che sono partiti prima per assicurarsene le prestazioni e sono riusciti ad acquisire un cospicuo vantaggio. La Beneamata, pur forte dell’accordo con il calciatore che ha spostato del tutto il progetto nerazzurro, ha ancora difficoltà a trovare la quadra per l’accordo con il Torino. E allora, fino alla chiusura, attenzione al pressing della Juventus che potrebbe presto perdere de Ligt. L’olandese ha scelto il Bayern Monaco, la trattativa va avanti e potrebbe garantire un tesoretto consistente alla Vecchia Signora.

Juventus al contrattacco. Momblano fa il punto su Bremer

Juventus al contrattacco. Momblano fa il punto su Bremer
Bremer ©LaPresse

Quindi, e questo ormai è chiaro, la Juventus non ha alcuna intenzione di restare senza un nuovo difensore e c’è anche Bremer tra i principali indiziati. A fare il punto della situazione, in diretta su ‘Juventibus’, è stato il giornalista e tifoso bianconero Luca Momblano: “Kimpembe guadagna 3,6 e stava trattando il rinnovo a cifre tra i 5 e il 6 milioni. Se la nuova gestione non è disposta a fargli il rinnovo (c’è anche il Chelsea), e le trattative pare siano sospese dall’arrivo di Campos, pensavo ci fossero anche i bianconeri. Il difensore per la Juventus, però, dopo opportune verifiche, non è Kimpembe, ma dalle mie informazioni è Pau Torres (di cui vi abbiamo parlato in maniera approfondita)”.

Poi tocca a Bremer, occhio allo scenario prospettato da Momblano: “Giocando sullo scenario, con uno stipendio molto più alto, il vantaggio dell’Inter rispetto alla Juventus si andrebbe ad azzerare. Se i bianconeri avessero l’accordo con il Torino, poi il difensore non potrebbe non considerarlo. Se l’Inter non arrivasse all’accordo con il Torino, dopo uno step di 72 ore, anche il calciatore dovrebbe sentirsi libero da qualsiasi legame con i nerazzurri. C’è questo passaggio con l’Inter.