Assist a Marotta: il cambio di agente lo porta all’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:55

L’Inter potrebbe privarsi di Skriniar in difesa, con il PSG che accelera per il nazionale slovacco. Arriva l’assist per un nuovo rinforzo 

L’Inter resta tra le squadre più attive sul mercato e lavora alacremente per completare la rosa a disposizione di Simone Inzaghi in vista della prossima stagione.

Juventus e Inter, salta lo scambio: Marotta ha detto no
Giuseppe Marotta ©LaPresse

L’attenzione per il momento si sposta sul reparto difensivo, con Skriniar nel mirino del Paris Saint-Germain e possibile partente questa estate. Il club nerazzurro deve sacrificare un big per dare ossigeno al bilancio e la società francese è in pressing sullo slovacco per portarlo alla corte di Galtier.

La possibile uscita di scena di Skriniar aprirebbe le porte di Appiano Gentile per Bremer, da tempo obiettivo numero uno di Marotta e Ausilio per rimpiazzare l’ex Sampdoria. Oltre al brasiliano anche Milenkovic è un obiettivo sensibile dei nerazzurri, senza dimenticare un ritorno di fiamma per Mattia Viti dell’Empoli.

Con il club toscano ci sono ottimi uffici visti i recenti affari Pinamonti e Asllani, con il centrale classe 2002 che si è messo in mostra con la maglia empolese nell’ultima stagione. Per l’Inter arriverebbe anche un assist per un eventuale affondo per portarlo già questa estate alla corte di Inzaghi. Viti ha cambiato agenzia affidandosi infatti alla ‘Basesoccer’, che rappresenta tra gli altri anche il neo-acquisto Bellanova e Bremer.

Calciomercato Inter, Viti cambia agente: Marotta fiuta il colpo

Calciomercato, missione Empoli-Juventus | Due osservati speciali
Mattia Viti ©LaPresse

Come riporta ‘InterLive.it’, la dirigenza di Viale della Liberazione potrebbe sfruttare l’occasione per dare l’assalto a Viti, gioiello dell’Empoli. Il giovane difensore potrebbe essere la pedina ideale tra presente ma soprattutto in prospettiva, con il patron toscano Corsi che per 15 milioni di euro darebbe il via libera alla cessione. Occhio quindi a Viti nel restyling della retroguardia interista.