Novantacinque milioni di euro: la Juve lo ‘toglie’ all’Inter

Dopo i colpi Di Maria e Vlahovic, la Juventus è pronta a mettere le mani su altri calciatori. Prima la cessione di de Ligt: il punto

E’ una Juventus scatenato sul mercato. I bianconeri, chiamati a riprendersi lo Scudetto, perso negli ultimi due anni, ha messo le mani su due pedine importanti come Pogba e Di Maria ma le operazioni non sono certo finite qui.

Calciomercato Juventus: due difensore dopo de Ligt
Massimiliano Allegri ©LaPresse

La Vecchia Signora si sta muovendo su più tavoli: i prossimi giorni potrebbero essere quelle della cessione di di de Ligt, che di fatto finanzierebbe il calciomercato in entrate. In entrata, ora, in cima alla lista, c’è il nome di Zaniolo. La trattativa avanza ma senza fretta.

Come detto, da qui alla fine del calciomercato, saranno diverse le trattative. Il giornalista, Paolo Paganini, attraverso il proprio profilo Twitter, ha fatto un video in cui riassume i possibili colpi di mercato della Juventus.

Calciomercato Juventus, i colpi della Juventus: il punto del giornalista

Calciomercato Juventus: due difensore dopo de Ligt
Zaniolo ©LaPresse

“Come molti ricorderanno, più di un anno fa, Mino Raiola ci disse che Pogba sarebbe tornato e che de Ligt sarebbe andato via – afferma Paganini -. L’olandase saluterà i bianconeri. Attenzione al Bayern Monaco che è in vantaggio: ha messo sul piatto 95 milioni di euro ma la Juve per meno di 100 non lo vende. Dopo partiranno altre operazioni, la prima è quella di Zaniolo, poi ci sarà il discorso Koulibaly, che al momento non vuole andare in bianconero ma che Ramadani sta cercando di convincere. Attenzione poi che la Juve può prendere Milenkovic, a centrocampo poi uno tra Jorginho e Paredes. In attacco Dzeko come vice Vlahovic”.