Rivoluzione Napoli, partono in due: colpo Empoli in arrivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:42

Situazione paradassole quella della porta partenopea: dopo l’addio di Ospina, anche Alex Meret potrebbe lasciare il club

Stranezze del mercato. E delle storie dei singoli protagonisti coinvolti. Dopo due anni di convivenza ‘forzata’ – prima agli ordini di Rino Gattuso, poi di Luciano Spalletti David Ospina ed Alex Meret non incrocieranno le loro strade nella prossima stagione. La cosa curiosa è che forse nessuno dei due sarà il prossimo portiere del Napoli.

Luciano Spalletti concentrato
Luciano Spalletti © LaPresse

L’addio del colombiano – che si è liberato a parametro zero dopo un’inesistente trattativa per il rinnovo del contratto – pareva finalmente dischiudere le porte della titolarità ad Alex Meret, il suo secondo per due stagioni, la cui ultima apprazione era stata la disastrosa gara di Empoli. Quella che aveva sancito la definitiva uscita del Napoli dalla lotta Scudetto. Le sorprese però, sono sempre dietro l’angolo: ecco allora che il giovane friulano, proprio quando sembrava avere la strada spianata, potrebbe prendere altri lidi.

Meret piace all’Empoli, il Napoli si guarda intorno

Alex Meret Calciomercato
Alex Meret © LaPresse

Secondo quanto riferito dal ‘Corriere dello Sport’ infatti, dopo l’addio di Vicario l’Empoli avrebbe puntato proprio l’estremo difensore friulano. Dopo essere stato accostato anche all’Inter nel caso di un addio di Handanovic poi mai concretizzatosi, l’azzurro potrebbe finire in un club con ambizioni ben diverse da quelle che parevano essere nel suo destino.

Il club toscano, che evidentemente non si è affatto lasciato condizionare dall’ultima volta in cui ha visto Meret dal vivo, è pronto all’offerta. Spalletti appare intenzionato a porre il veto alla cessione del nativo di Udine, avendo già individuato i possibili sostituti. Da Sommer a Kepa, passando per Maximiano e Keylor Navas, le alternative sono di livello.