Donnrumma ormai è dimenticato: Massara esalta Maignan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:27

Il direttore sportivo del Milan Frederic Massara ha parlato nel corso dell’evento che apre il calciomercato in corso a Rimini

Frederic Massara, direttore sportivo del Milan, ha parlato nel corso dell’evento di apertura ufficiale del calciomercato estivo a Rimini dove ha avuto anche un colloquio con il General Manager della Roma Tiago Pinto.

Massara e Tiago Pinto
Massara e Tiago Pinto © Calcoiomercato.it

Queste le sue dichiarazioni: “Non è una questione di intuizione, ma cultura del lavoro e collettività che riguarda l’allenatore e tutto lo staff. Nel Milan poi abbiamo tanti giovani che sono cresciuti. Lo scudetto è arrivato in maniera collettiva: questo per noi è motivo di grande orgoglio. Anche quelli che hanno giocato poco hanno messo un timbro su questa vittoria. Tutti parlano di Maignan, ma non possiamo dimenticare il gol di Maldini. Tutti hanno contribuito, Pioli ha fatto un lavoro straordinario e a lui vanno tutti i ringraziamenti”.

DONNARUMMA – “Abbiamo abbracciato la politica di Elliott. Trovare la competitività con la sostenibilità. Questo ci ha portato a fare scelte difficili e obbligate. Ma siamo contenti di aver trovato un portiere come Maignan che farà la storia del Milan“.