La nuova linea di RedBird e il nervosismo di Maldini: polveriera Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:37

RedBird ha dettato la nuova strategia societaria, fissando un budget preciso per il mercato: il nervosismo di Maldini preoccupa il Milan

Sono giornate delicatissime per i campioni d’Italia, in cui i festeggiamenti per lo scudetto sembrano essere un lontano ricordo: la nuova proprietà del Milan sta dettando la nuova linea da seguire.

La nuova linea di RedBird e il nervosismo di Maldini: polveriera Milan
Paolo Maldini ©LaPresse

Come vi abbiamo raccontato sulle pagine di Calciomercato.it nei giorni scorsi, la questione rinnovo di Maldini e Massara è un argomento delicato: Gerry Cardinale non può presentarsi alla tifoseria del Milan cacciando la dirigenza che ha portato allo scudetto, ma gli equilibri di potere devono essere definiti. Una battaglia di potere che sta andando in scena negli ultimi giorni e che determinerà il futuro di Paolo Maldini.

Calciomercato Milan, Maldini nervoso | RedBird fissa il budget

CMIT TV | Tensione nel Milan: "Rapporti non buoni con Maldini, è innegabile"
Maldini ©LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, RedBird avrebbe fissato il budget per il prossimo mercato intorno ai 60 milioni di euro. Una cifra che avrebbe innervosito Paolo Maldini, perché non gli sarebbe permesso di perseguire gli obiettivi che si era prefissato per alzare ulteriormente l’asticella. Inoltre, ci sarebbe anche il discorso sull’autonomia che preoccupa l’attuale dirigenza rossonera così come i rapporti sempre più freddi tra l’ex capitano e Ivan Gazidis.

Anche sull’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’, infatti, viene espresso come Maldini e Massara vorrebbero maggiore autonomia di movimento in sede di mercato. I tempi lunghi che devono essere rispettati dai dirigenti del Milan hanno rallentato molte trattative, favorendo l’inserimento di altre squadre come vi abbiamo raccontato su Calciomercato.it. Insomma, in casa Milan la situazione non è ancora risolta.