Milan, ‘assist’ di Ancelotti e ritorno di fiamma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:59

Nel radar del Milan torna un nome dal recente passato, altro asse con Ancelotti che apre all’addio dal Real Madrid

Buona parte dei motivi che hanno condotto alla risalita nel Milan ad alti livelli nelle ultime stagioni risiedono nella capacità della dirigenza di operare oculatamente sul mercato, costruendo anche sinergie e rapporti importanti. In questo, l’opera di Paolo Maldini è stata senza dubbio determinante.

Milan, 'assist' di Ancelotti e ritorno di fiamma
Carlo Ancelotti © LaPresse

Un asse che ritorna spesso, nei discorsi legati alle trattative in entrata del Diavolo, è quello con il Real Madrid. Ottimi rapporti tra il Milan e i ‘Blancos’, tanto più con la presenza di Ancelotti in panchina. Il grande ex può essere un interlocutore privilegiato, con il quale i contatti sono frequenti. In casa Real, il Milan guarda ora con attenzione al futuro di Asensio, ma non è l’unico giocatore in uscita dai campioni di Spagna e d’Europa che può tornare utile.

Milan, ritorno alla carica per Jovic

Milan, 'assist' di Ancelotti e ritorno di fiamma
Luka Jovic © LaPresse

Un nome che può tornare caldo, a distanza di tempo, è Luka Jovic. Ancelotti non conta su di lui e ha aperto alla cessione, da capire se a titolo definitivo cercando di monetizzare il più possibile o, per l’ennesima volta, con una formula temporanea per provare a rilanciarlo. In corsa anche i rossoneri, secondo ‘Fichajes.net’. Oltre alla Fiorentina, che, come ha raccontato Calciomercato.it, può approfondire per Jovic il discorso su un prestito con diritto di riscatto.