Allegri fa anche il DS: il mercato della Juventus in sette mosse

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30

La Juventus punta ad accelerare sul mercato e a esaudire le richieste di Allegri: sette mosse per tornare grandi per i bianconeri

Massimiliano Allegri e la Juventus hanno una missione, per il prossimo anno. Dopo la delusione di questa stagione, conclusa senza trofei, non si può più sbagliare. E la via per il rilancio passa necessariamente dal calciomercato.

Juventus, mercato in sette mosse per Allegri
Massimiliano Allegri © LaPresse

La dirigenza ha ribadito al tecnico livornese la fiducia per costruire un ciclo nuovo e duraturo, per farlo l’allenatore si sta trasformando sempre più in direttore sportivo ed ha chiesto di essere accontentato in campagna acquisti alzando decisamente il livello della rosa, al netto di addii importanti già avvenuti come quelli a Chiellini e Dybala. Il mercato bianconero si articola per la precisione in sette mosse, come riassume oggi ‘La Gazzetta dello Sport’. Le mosse che Allegri spera siano vincenti.

Calciomercato Juventus, Pogba è solo l’inizio

Juventus, mercato in sette mosse per Allegri
Paul Pogba © LaPresse

Il primo ad arrivare dovrebbe essere Pogba, con il quale l’accordo è di fatto chiuso come raccontato da Calciomercato.it. C’è quindi Di Maria, per il quale la Juventus è in attesa della sua decisione definitiva. Dopo di loro, la Juventus spera di chiudere presto per Kostic. Allegri vorrebbe inoltre trattenere Morata, ma i nodi da sciogliere con l’Atletico Madrid restano: la soluzione potrebbe essere quella di un nuovo prestito, previo rinnovo del contratto con i Colchoneros. Occhio a cosa potrebbe accadere nel capitolo uscite: offerte irrinunciabili per De Ligt e Rabiot potrebbero portare denaro fresco nelle casse e alleggerire di molto il monte ingaggi, dando le risorse per diversi colpi di peso. E c’è da questo punto di vista anche il ‘jolly’ Demiral che può valere ulteriori 20 milioni, ma l’Atalanta non ha ancora deciso se riscattarlo.