Lukaku all’Inter toglie il bomber al Milan: derby infuocato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:29

Gli intrecci di mercato scatenano ancora una volta il derby di mercato tra Inter e Milan: ecco perché l’affare Lukaku penalizza i rossoneri

Il duello tra Milan e Inter per lo scudetto è già ripartito, dopo la volata testa a testa che ha visto prevalere i rossoneri il mese scorso. Il Milan al lavoro per mantenere il primato duramente conquistato, l’Inter per riprendersi lo scettro. E anche il mercato vedrà le rispettive strade intrecciarsi.

Inter, è sempre derby: l'affare Lukaku 'toglie' il bomber al Milan
Romelu Lukaku © LaPresse

Nerazzurri che, seppur con oculatezza dal punto di vista finanziario, vogliono mettere a segno al più presto operazioni importanti per rilanciare la sfida nella prossima stagione. C’è ottimismo per Dybala come raccontato da Calciomercato.it e sullo sfondo c’è sempre il sogno del grande ritorno di Romelu Lukaku. Il belga vuole l’Inter e da Londra si intravedono spiragli per un’apertura all’affare in prestito. Lukaku sta lavorando il Chelsea ai fianchi per convincerlo a lasciarlo andare, una operazione complessa dal punto di vista economico ma che non appare impossibile se si riuscirà a far collimare volontà e interessi di tutte le parti in causa. Un affare che potrebbe avere ripercussioni anche sul Milan e sui suoi movimenti offensivi.

Calciomercato Inter, Lukaku decide il futuro di Gabriel Jesus: beffa Milan

Inter, è sempre derby: l'affare Lukaku 'toglie' il bomber al Milan
Gabriel Jesus © LaPresse

Tra gli obiettivi del Milan c’è Gabriel Jesus, per il quale sono stati presi contatti. Il brasiliano pensa di lasciare il Manchester City, dove nella prossima stagione potrebbe trovare poco spazio con l’avvento di Haaland e Julian Alvarez. Con l’addio di Lukaku al Chelsea, i ‘Blues’ potrebbero irrompere su di lui, avendo la possibilità di corrispondergli un ricco ingaggio, prossimo ai 10 milioni di euro. Cifre che non potrebbero essere avvicinate dal Milan che dovrebbe dunque ritirarsi dalla corsa.