CM.IT | Sondaggi inglesi per Asllani, ma l’Inter resta avanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:14

Asllani ha rapito le attenzioni non solo dell’Inter, ma anche di alcuni club di Premier

Tra le rivelazioni del campionato di Serie A appena concluso, tanti fanno parte di squadre che hanno chiuso fuori dall’Europa o nella parte destra della classifica. Uno di questi è sicuramente Kristjan Asslani, centrocampista dell’Empoli e della nazionale albanese che ha vissuto la sua prima stagione tra i ‘grandi’, anche se non interamente, con 23 partite in campionato e 1 gol.

asllani empoli inter leicester west ham
Asllani © LaPresse

Guarda caso proprio all’Inter, la squadra che più di tutte in questo momento si è informata sul giovane classe 2002 e ha intenzione di muovere passi concreti. Con l’Empoli il rapporto è ovviamente ottimo, l’affare Pinamonti è stato positivo per entrambi e l’attaccante tornerà in nerazzurro per provare a giocarsi le sue carte. E intanto l’asse tra i due club potrebbe vivere presto un altro capitolo proprio con Asllani. L’Inter non può spendere cifre esorbitanti, ma ha bisogno di un vice-Brozovic, l’arma di Marotta in questo senso può essere il tempismo, a cifre relativamente ridotte. Sarebbe una scommessa, ma la linea dei nerazzurri può essere in parte anche quella accanto ai parametri zero più esperti come Mkhitaryan.

La Premier osserva Asllani, l’Inter sempre in pole

asllani dumfries empoli inter
Dumfries e Asllani © LaPresse

Le prestazioni di Asllani ovviamente non sono passate inosservate anche ad altri club. Andreazzoli ne ha ovviamente parlato benissimo: “È un ragazzo giovane, ha appena finito di bere il latte. Dobbiamo lasciarlo tranquillo, ma ha tutti i crismi per diventare un giocatore importante”. Un’investitura vera e propria, confermata anche dagli occhi di un paio di club esteri sul ragazzo. Come raccolto da Calciomercato.it, infatti, dalla Premier League ci sono stati dei sondaggi da parte di due squadra sempre molto attente ai giovani e anche alla Serie A.

Ovvero Leicester e West Ham, entrambi alle prese con la necessità che a breve dovrebbe diventare impellente di sostituire due big come Tielemans e Rice. Il prezzo è abbordabile, intorno ai 10-12 milioni con l’Inter che dalla sua ha i rapporti con l’Empoli e qualche carta da giocarsi, vedi Satriano. Anche per questo i nerazzurri restano assolutamente in prima fila per Asllani. Ma l’Europa sta cominciando ad accorgersi di lui.