Asensio non vuole sentirne parlare: ‘messaggio’ indiretto per il Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:24

Marco Asensio è al centro delle voci sul calciomercato, anche in ottica Milan. Il messaggio del trequartista sul suo futuro è inequivocabile

Marco Asensio ha rappresentato tanto negli ultimi anni in chiave Real Madrid. Un pezzo di storia se vogliamo (e la Juve di Allegri ne sa qualcosa).

Asensio non vuole sentirne parlare: 'messaggio' indiretto per il Milan
Asensio ©LaPresse

Per questo, probabilmente, il suo addio ai galacticos è sempre vicino ad andare in scena, ma alla fine non si concretizza. La prossima estate, però, potrebbe essere davvero quella della partenza del centrocampista offensivo. Il contratto del classe 1996 è, infatti, in scadenza il 30 giugno del 2023 e quest’anno il calciatore è ulteriormente retrocesso nelle gerarchie di Carlo Ancelotti, scavalcato dalla crescita esponenziale di Rodrygo in quel ruolo. E c’è già chi fiuta il grande colpo e ci stiamo riferendo al Milan. Ve ne parliamo da ormai diverse settimane: i rossoneri possono affondare il colpo, aspettando anche nuovi esiti finali dalla situazione rinnovo con il Real. E una porta ancora dobbiamo lasciarla aperta su questo fronte, tenendo conto anche del cambio di agente.

Asensio glissa sul futuro in attesa della finale di Champions League

Asensio non vuole sentirne parlare: 'messaggio' indiretto per il Milan
Asensio ©LaPresse

Quando mancano ormai pochi giorni alla finale di Champions League, le attenzioni di Asensio non vanno al suo futuro, almeno ufficialmente. In un’intervista rilasciata ai microfoni di ‘Marca’, infatti, a domanda precisa sulla sua situazione con il Real, il trequartista risponde: “Ora penso solo alla finale di Champions League, non ho altro per la testa. Dopo la Champions vedremo cosa accadrà. Non ho ancora parlato con la società, ma si valuterà la situazione e si farà il meglio per entrambe le parti“. Un messaggio indiretto al Milan: per il futuro bisognerà aspettare ancora un po’, perché c’è la storia da scrivere, ancora con il Real Madrid.