Partner a sorpresa per Vlahovic: sceglie la Juve per essere titolare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:47

Il futuro di Morata sembra essere sempre più incerto, con la Juventus che sta valutando le alternative: l’erede ha già scelto

Mancano solamente due partite alla fine della stagione per i bianconeri, che hanno iniziato le grandi manovre in vista del prossimo anno: chi potrebbe non esserci più è Alvaro Morata.

La Juve ha l'erede di Morata: vuole giocare con Vlahovic
Alvaro Morata @LaPresse

Come vi abbiamo raccontato diversi mesi fa sulle pagine di Calciomercato.it, la Juventus non si farà influenzare dai 20 milioni già sborsati per il prestito biennale e potrebbe decidere di non riscattare l’attaccante dall’Atletico Madrid. Per tenerlo a Torino in maniera definita, infatti, servirebbero altri 35 milioni da versare nelle casse dei ‘Colchoneros’: con quella cifra la ‘Vecchia Signora’ potrebbe virare su un profilo diverso rispetto allo spagnolo. Uno di questi, peraltro, avrebbe già espresso la propria preferenza nei confronti della Juventus.

Calciomercato Juventus, Depay per il dopo Morata | Intrigato dalla coppia con Vlahovic

Calciomercato Juve, dietrofront epocale e firma immediata
Memphis Depay, attaccante del Barcellona © LaPresse

Non sono solamente i bianconeri ad essere già impegnati con le manovre di mercato, ma anche a Barcellona si lavora in maniera indefessa alla prossima stagione. Xavi vorrebbe un cambiamento in attacco, con Robert Lewandowski che sembra essere sempre più vicino. In tutto questo, chi potrebbe lasciare al Catalogna è Memphis Depay e per la Juventus potrebbe aprirsi una finestra di mercato davvero interessante. L’olandese è un attaccante atipico, dotato di grande talento, ma estremamente discontinuo.

Sull’ex Manchester United, poi, non ci sarebbe solamente la ‘Vecchia Signora’: West Ham Arsenal continuano a monitorare la sua situazione con grande attenzione. London Calling, ma secondo quanto riportato da ‘Fichajes.net’, Depay preferirebbe la Juventus come destinazione perché vorrebbe giocare insieme a Vlahovic in attacco. Una coppia che, a livello di talento e potenziale, potrebbe essere tra le più esplosive sul panorama europeo. Attenzione, poi, all’intreccio con Morata: come raccontato su queste pagine, il Barcellona non ha perso di vista lo spagnolo e potrebbe fare un nuovo tentativo dopo quanto successo a gennaio.