Pochettino verso l’addio al Psg: sostituto a sorpresa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:38

Zidane e Conte in alternativa restano i favoriti per la panchina del Psg, ma negli ultimi giorni ha preso corpo la candidatura di un argentino stimatissimo da Messi

Se il futuro di Donnarumma sarà ancora al Paris Saint-Germain, con la conseguente partenza di Keylor Navas, quello di Mauricio Pochettino probabilmente no.

Mauricio Pochettino ©LaPresse

L’uscita dalla Champions agli ottavi contro il Real Madrid dovrebbe infatti costare l’esonero al tecnico argentino, già in rapporti poco idilliaci con Leonardo, a sua volta non certo di rimanere. Secondo ‘L’Equipe’, per il post Pochettino il preferito della proprietà rimane sempre Zinedine Zidane, il quale però anche per il suo passato-legame con il Marsiglia – acerrimo rivale del Paris Saint-Germain – non sembra essere così allettato dalla possibilità di sedersi sulla panchina dei parigini. Il suo mancato approdo a Parigi potrebbe spingere Pogba in direzione Juve, dove potrebbe trovare – a proposito di Psg – Angel Di Maria. Ma questa è un’altra storia…

Tornando alla questione allenatore, in alternativa a Zidane resiste la candidatura di Antonio Conte, con annesso colpo Lukaku, anche se negli ultimi giorni, come sottolinea il quotidiano transalpino, ha preso corpo un nome a sorpresa: quello di Marcelo Gallardo.

Calciomercato Psg, spunta Gallardo per il post Pochettino: Messi possibile ‘sponsor’ del tecnico del River Plate

Marcelo Gallardo ©LaPresse

Il 46enne tecnico argentino guida il River Plate dal 2014, coi ‘Millonarios’ ha vinto tutto quel che c’era da vincere, comprese due Cope Libertadores, l’equivalente della nostra Champions League. Da molti addetti ai lavori, non solo argentini o sudamericani, è considerato uno dei migliori al mondo. Il suo arrivo in Europa, al Psg potrebbe essere ‘sponsorizzato’ da Leo Messi, suo grandissimo estimatore.