Il Milan l’ha mollato, vendetta immediata e bomba Juve

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:49

Il Milan cambia obiettivo sul mercato, la Juventus pronta ad approfittarne può assicurarsi un gran colpo

Il Milan da ieri sera può guardare al finale di campionato con maggiore ottimismo. Nelle ultime quattro giornate, i rossoneri, dopo il ko dell’Inter a Bologna, sono padroni del proprio destino e possono anche ‘permettersi’ il lusso di un pareggio per tornare campioni d’Italia undici anni dopo l’ultima volta. Ma negli intrecci di mercato rischiano di fare un ‘favore’ alla Juventus.

Il Milan l'ha mollato, vendetta immediata e bomba Juve
Massimiliano Allegri © LaPresse

Il Diavolo lavora già a ciò che sarà nella prossima stagione. Il closing con Investcorp si avvicina ma non a questione di ore, come raccontato da Calciomercato.it, l’insediamento della nuova società può preludere a un mercato importante. Ancor più in caso di scudetto. E il settore sportivo della dirigenza, che si appresta a essere confermato in blocco, sta già per mettere le mani su qualche colpo di spessore, che andrà formalizzato con la nuova proprietà. Per Origi siamo ai dettagli, per quanto riguarda invece Botman manca ancora qualcosa, ma c’è fiducia per la fumata bianca entro un paio di settimane. Un altro obiettivo di lunga data dei rossoneri, invece, potrebbe improvvisamente sparire dai radar per qualche ‘ripensamento’.

Calciomercato Milan, Renato Sanches non convince: ci ripensa la Juventus

Il Milan l'ha mollato, vendetta immediata e bomba Juve
Renato Sanches © LaPresse

Si tratta di Renato Sanches, per il quale il Milan sarebbe orientato a fare dietrofront, secondo ‘Tuttosport’. Nonostante sia un profilo per il quale c’è da tempo un complessivo gradimento e con il coinvolgimento di Mendes, suo agente, che potrebbe agevolare l’esito positivo della trattativa, i rossoneri starebbero riflettendo sulle sue richieste di ingaggio, ritenute troppo elevate, a fronte di condizioni fisiche a volte precarie del centrocampista. Ecco perché potrebbe prendere maggiormente piede l’alternativa, impersonata da Coqueret, classe 2000 del Lione in scadenza di contratto nel 2023 e lontano dal rinnovo. Il fatto che sia un profilo maggiormente futuribile andrebbe ancor più a suo favore. E così, per quanto riguarda Sanches, potrebbe essere la Juventus ad avere strada libera, a questo punto, per il colpo a centrocampo tanto necessario per la squadra di Allegri. Ma occhio anche alla Roma.