Dybala lascia la Juventus | 20 milioni alla firma: destinazione choc

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15

Il futuro di Paulo Dybala si allontana sia dalla Juventus che dall’Inter, arriva l’offerta di calciomercato clamorosa per la ‘Joya’

In un’ultima settimana di mercato a dir poco arroventata per la Juventus, che ha messo a segno i colpi Vlahovic e Zakaria e prova oggi a chiudere per il terzo acquisto di gennaio, Nandez, è finito momentaneamente in secondo piano il futuro di Dybala. Anche se i discorsi sull’argentino, ovviamente, restano sempre sullo sfondo.

Svolta Dybala, offerta pazzesca | Juventus e Inter spazzate via
Paulo Dybala © LaPresse

Ora, a mercato concluso, ciò che sarà della ‘Joya’ tornerà necessariamente di attualità. Si entrerà nel mese di febbraio decisivo per il discorso relativo al rinnovo del numero 10 bianconero, il cui destino è tutto da decifrare. Il ‘posticipo’ chiesto dalla Juventus, come abbiamo raccontato, non ha reso felice Dybala. Ora, per forza di cose, si arriverà alla resa dei conti, al massimo entro qualche settimana se ne capirà di più in maniera definitiva. E occhio all’Inter, che con Marotta potrebbe effettivamente andare all’assalto del suo pupillo Dybala. Ma dall’estero arrivano notizie che, se confermate, stravolgerebbero tutto e rappresenterebbero una vera beffa sia per la Juventus che per l’Inter.

Dybala vola da Guardiola, il Manchester City mette sul piatto una proposta da 30 milioni

Svolta Dybala, offerta pazzesca | Juventus e Inter spazzate via
Pep Guardiola © LaPresse

In queste settimane si è parlato molto dell’interessamento del Manchester City, che sarebbe pronto ad esaudire le richieste contrattuali di Dybala pur di portarlo in Inghilterra. In Spagna, ‘El Nacional’ riporta che per l’argentino sarebbe pronto un contratto da ben 10 milioni di euro a stagione. Cifre di cui si era già vociferato, ma non ci sarebbe soltanto questo. Al giocatore verrebbe proposto anche un corposo bonus alla firma, da ben 20 milioni di euro ulteriori. Guardiola stravede per la ‘Joya’, non è un mistero, e intenderebbe farne l’erede di Raheem Sterling che di recente non appare più molto all’interno del progetto tecnico.