Calciomercato Juventus, non solo Vlahovic: 105 milioni per due bomber

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:18

Calciomercato Juventus, il primo obiettivo resta Vlahovic ma per l’attacco i bianconeri tengono viva l’alternativa: summit in vista

Da domani, si entra nell’ultima, bollente, settimana di calciomercato invernale. Una settimana in cui si decideranno gli ultimi affari e della quale sarà tra i protagonisti assoluti, se non il protagonista per eccellenza, Dusan Vlahovic.

Calciomercato Juventus, non solo Vlahovic | Appuntamento per il bomber
Dusan Vlahovic © LaPresse

La Juventus al momento non ha ancora avanzato una proposta ufficiale e non ha trovato conferme presso la nostra redazione la proposta di uno scambio con la Fiorentina per Vlahovic con Kulusevski inserito nella trattativa. Ma che i bianconeri facciano sul serio per provare a far saltare subito il banco è molto più di una sensazione, l’offensiva verrà portata nei prossimi giorni. Per il serbo, pronta una proposta da 7 milioni di euro a stagione più bonus, dopodiché si tratterà di convincere la Fiorentina con una offerta robusta, destinata probabilmente, al di là delle formule, a giungere al tetto dei 75 milioni. E’ chiaro che Allegri sogni di avere subito a disposizione il capocannoniere del campionato, ma la Juventus prova a lavorare, parallelamente, su altri fronti, per avere una alternativa a disposizione.

Calciomercato Juventus, nuovo sprint per Martial: le ultime

Calciomercato Juventus, non solo Vlahovic | Appuntamento per il bomber
Anthony Martial © LaPresse

Tra i nomi che potrebbero arrivare su base temporanea, risale quello di Anthony Martial. Secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, per il francese avverrà un incontro nei primi giorni della settimana. Il Manchester United ha aperto all’ipotesi del prestito, la partita si gioca con il Siviglia altra squadra molto interessata, che qualche settimana fa sembrava in pole ma che non ha ancora affondato il colpo.

LEGGI ANCHE >>> Milan-Juventus pazza idea di fine mercato: scambio al fotofinish

Monchi non pare intenzionato ad accontentare le richieste dei ‘Red Devils’, che vorrebbero un club capace di rilevare il contratto di Martial. La Juventus, su questo fronte, appare decisamente più possibilista e per questo potrebbe spuntarla, alla fine. Il riscatto di Martial, in seguito, potrebbe essere fissato intorno ai 30 milioni di euro. La doppia operazione Vlahovic-Martial, tra ora e giugno, secondo il portale iberico ‘Don Balon’ potrebbe toccare quota 105 milioni di euro, una cifra considerevole ma che la Juventus conta di racimolare dalle partenze dei vari Arthur, Bentancur, Ramsey e Bernardeschi.