Milan-Juventus pazza idea di fine mercato: scambio al fotofinish

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:29

Questa sera gli occhi sono tutti puntati su Milan-Juventus, gara che concluderà la 23/a giornata di Serie A. Big match d’alta classifica che rischia di nascondere anche eventuali risvolti di mercato. Pazza idea e suggestione 

La domenica della 23/a giornata di Serie A attende il piatto forte di questa sera che vedrà a San Siro sfidarsi Milan e Juventus, dopo il pari per 1-1 dell’andata. Da quella sfida sono cambiate diverse cose, con i rossoneri in piena lotta per lo scudetto, e i bianconeri invece a caccia di un posto tra le prime quattro per approdare anche alla prossima edizione della Champions League. Una gara dunque suggestiva e ricchissima di tematiche di campo, ma anche di mercato, terreno minato che come spesso capita a gennaio può sempre offrire qualche sorpresa last minute.

Scambio Kessie-Kulusevski: pazza idea di fine mercato
Paolo Maldini, Frederic Massara e Ivan Gazidis © LaPresse

Milan e Juventus, come già fatto in passato, potrebbero dunque anche andare ad incrociare nuovamente i propri destini, proprio nell’ultima settimana del calciomercato invernale di riparazione. Entrambe le compagini hanno infatti alcune questioni aperte da risolvere, e che con la giusta combinazione di eventi e necessità potrebbero anche andare a confluire.

Calciomercato, asse Milan-Juventus dell’ultima settimana: Kessie-Kulusevski pazza idea di fine mercato

Scambio Kessie-Kulusevski: pazza idea di fine mercato
Kessie ©LaPresse

Il Milan in particolare ha da sciogliere i nodi definitivi sempre sulla questione Franck Kessie. Il centrocampista ivoriano ha il contratto in scadenza a giugno di quest’anno, e senza rinnovo è dunque ai suoi ultimi mesi da calciatore rossonero, prima di andare via a costo zero. Le voci sul suo futuro si inseguono, soprattutto con la Premier League sullo sfondo, senza dimenticare le suggestioni Real Madrid e PSG. Al momento, la distanza tra la richiesta del calciatore da circa 8 milioni di euro e l’offerta rossonera massima di 6 è troppo ampia.

In questa insenatura potrebbe anche provare ad inserirsi la Juventus, che con l’uscita di Ramsey e il futuro incerto di altri centrocampisti potrebbe anche effettuare un tentativo estremo prima del gong di questa sessione invernale. D’altronde sarebbe anche l’ultima chance del Milan di monetizzare una partenza di Kessie, anche se appare estremamente complesso pensare che i rossoneri possano andare a rinforzare una storica rivale a stagione in corso. Nel caso si potrebbe intavolare un discorso con Dejan Kulusevski, che a sua volta non ha visto scoccare la scintilla con Allegri ed in generale ha offerto garanzie solamente a sprazzi. Uno scambio che inevitabilmente non potrebbe essere alla pari vista la valutazione da non meno di 35 milioni di euro che ne fa la Juventus, che gradirebbe per il suo addio solo cash per evitare una minusvalenza. Nel caso servirebbe infatti anche un conguaglio insieme a Kessie che potrebbe essere valutato una 20ina di milioni a sei mesi dalla scadenza. Pazza idea di fine mercato che però ha non poche difficoltà sul suo eventuale cammino.