Inter, l’addio di Lautaro e il ritorno di Lukaku | “Resti dov’è”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:55

Mentre si attendono notizie sull’infortunio di Correa, continuano a circolare voci sul futuro del numero 10 dell’Inter, Lautaro Martinez

Mentre l’Inter si gode il passaggio ai quarti di finale della Coppa Italia, dopo la vittoria nei tempi supplementari contro l’Empoli grazie al gol di Stefano Sensi, si continua a parlare anche di calciomercato. Di gennaio e di giugno.

Inter, l'addio di Lautaro e il ritorno di Lukaku | "Resti dov'è"
Lautaro Martinez ©️ LaPresse

Le parole dell’amministratore delegato nerazzurro, Beppe Marotta, non lasciano spazio a dubbi: l’Inter segue con attenzione la vicenda legata al prolungamento contrattuale di Paulo Dybala, in scadenza di contratto tra poco più di cinque mesi con la Juventus. Ma anche Davide Frattesi e Gianluca Scamacca del Sassuolo sono obiettivi sensibili, tutti per la prossima stagione, quando potrebbe arrivare una vera e propria rivoluzione tra addii di calciatori con ingaggi importanti e altri che hanno grandi richieste sul mercato.

“È normale che ci sia attenzione su Scamacca e Frattesi e che anche l’Inter li guardi con attenzione – le parole di Marotta a ‘Mediaset’ – Lavoriamo per rinforzare l’Inter, guardando soprattutto il made in Italy: siamo un movimento calcistico di grande livello”. Mentre su Dybala “è normale che quando un giocatore come lui si avvicina alla scadenza, viene accostato a tanti club importanti. I tentativi vanno fatti, non importa se ci riusciamo o meno“.

Inter, tra l'addio di Lautaro Martinez e il ritorno di Lukaku
Lukaku è tornato nell’estate scorsa al Chelsea ©️ LaPresse

Inter, tra l’addio di Lautaro Martinez e il ritorno di Lukaku

Tornando, invece, alle cessioni importanti, il nome caldo è sempre quello di Lautaro Martinez. Nonostante un contratto rinnovato nell’ottobre scorso fino al 30 giugno 2026, non sembra blindare il ‘Toro’ in nerazzurro. “Sto riflettendo sul fatto che il Barcellona debba prendere un paio di giocatori molto forti per rifondare. So per certo che Lautaro è nel loro mirino, se si presentano con 80-90 milioni di euro sarà difficile trattenerlo – le parole di Gianmarco Piacentini, opinionista, a Top Calcio 24 – Potrebbero offrire 8-9 milioni d’ingaggio. Se dovesse andare via, mi dispiacerebbe moltissimo. Ritorno Lukaku? La gente che tradisce, può stare dov’è. Se dovesse andare via Lautaro, Marotta potrebbe pensare di prendere Frattesi e Scamacca. Dybala? Lo prenderei in caso di addio di Sanchez e Vidal, risparmiando sui rispettivi ingaggi, non cedendo Lautaro. Ma secondo voi, la Juventus perde un giocatore come Dybala per un milione in più o in meno di ingaggio? Per me, no”.