Lazio-Udinese 1-0 d.t.s.: Silvestri si arrende al solito Immobile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:08

E’ servito il solito Ciro Immobile, subentrato nella ripresa, per conquistare l’accesso ai quarti di finale di Coppa Italia. Lazio-Udinese è stata decisa dal bomber italiano, in gol nei tempi supplementari

Non sono bastati i tempi regolamentari per stabilire l’avversario del Milan in Coppa Italia. Lazio-Udinese è terminato a reti inviolate nei 90 minuti di gioco.

Coppa Italia, Lazio-Udinese: decide Immobile
Ciro Immobile ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Caso Milan-Spezia, bufera su Serra: “Necessaria la sospensione”

I bianconeri di Maurizio Sarri sono certamente la squadra che più ci ha provato ma è servito il solito Ciro Immobile per portare a casa la vittoria.

Silvestri, portiere dei friulani, è stato sicuramente uno dei protagonisti della partite con diversi interventi decisivi ma non ha potuto nulla quando al primi minuto del secondo tempo supplementare si è ritrovato di fronte il bomber della Nazionale italiana, che con un tocco sotto lo ha battuto, dopo essere scattato sul filo del fuorigioco.

Lazio, Sarri guarda avanti

LEGGI ANCHE >>> Serie A, è UFFICIALE: sconfitta a tavolino e penalizzazione

Lazio-Udinese, Sarri perde Zaccagni
Maurizio Sarri ©LaPresse

Come detto, ai quarti di finale, la Lazio se la vedrà contro il Milan di Stefano Pioli, che la scorsa settimana aveva avuto la meglio del Genoa ai tempi supplementari. Ma per i biancocelesti la testa è adesso, chiaramente, al prossimo match di Serie A, contro l’Atalanta. Un match in cui i capitolini rischiano di dover affrontare senza due pedine importanti: dopo Pedro si è fermato anche Zaccagni.

Lazio-Udinese 1-0: 105′ Immobile