Serie A, è UFFICIALE: sconfitta a tavolino e penalizzazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:06

Il Giudice sportivo ha deciso per il 3-0 a tavolino e un punto di penalizzazione. La partita era in programma il 21 dicembre scorso ma non si è giocata

Sconfitta a tavolino e un punto di penalizzazione. Questa la ‘stangata’ ufficiale del Giudice sportivo alla squadra che a fine dicembre non si era presentata allo stadio impedendo la disputa della partita di Serie A.

Serie A, Udinese-Salernitana 3-0 a tavolino
Serie A ©LaPresse

Parliamo di Udinese-Salernitana, coi granata non presentatisi alla ‘Dacia Arena’ dopo che l’ASL di Salerno aveva bloccato la partenza della squadra di Colantuono per la trasferta in Friuli per la presenza nel gruppo squadra di positivi al Covid. Una decisione che, secondo il Giudice sportivo, è stata sollecitata dallo stesso club granata: “L’intervento della asl sia stato auspicato se non direttamente sollecitato dalla società campana“.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, si complica il rinnovo | L’agente attacca la dirigenza

Udinese-Salernitana 3-0 a tavolino e -1 ai granata: Iervolino farà ricorso alla Corte Figc d’Appello

Serie A, Udinese-Salernitana 3-0 a tavolino
Salernitana, il patron Iervolino in tribuna ©LaPresse

E’ stata dunque assegnata la vittoria 3-0 a tavolino all’Udinese e inflitto un punto di penalizzazione alla Salernitana in base alle sanzioni previste dall’articolo 53. I granata “non hanno messo in opera fin da subito le cautele necessarie per la disputa del match”. Adesso la società di Iervolino, ultima in classifica con 10 punti (considerando già il -1) potrà presentare ricorso alla Corte Figc d’Appello e, in seguito, al Collegio di Garanzia dello Sport qualora il primo ricorso non venisse accolto.