Juventus-Sampdoria, parla Cuadrado: il messaggio alla società sul rinnovo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:23

Juan Cuadrado parla dopo la vittoria della Juventus contro la Sampdoria, tra la partita e il suo rinnovo

La Juventus continua a ingranare. Stasera è arrivata una vittoria netta contro la Sampdoria, che segna ovviamente la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia dove affronterà Sassuolo o Cagliari. Un 4-1 senza storia, aperto dal gol di Cuadrado su punizione.

cuadrado-juventus-sampdoria

Il colombiano è uno dei big bianconeri in scadenza di contratto insieme a Dybala, Perin, Bernardeschi e De Sciglio. Cuadrado ha parlato dopo la vittoria con i blucerchiati ai microfoni di ‘Sport Mediaset’: “È molto importante trovare gol con i nostri attaccanti, ci dà fiducia per affrontare quello che verrà da oggi in avanti, partite difficilissime. Stiamo trovando la strada giusta e dobbiamo continuare così”. Impossibile non parlare appunto anche della questione rinnovo, con Arrivabene che nel prepartita ha fissato a febbraio il momento di parlare dei prolungamenti con tutti i calciatori, fiducioso del loro attaccamento alla maglia.

“Sì, sicuramente noi siamo tranquilli e dobbiamo solo lavorare. Aspettiamo la società, che sa quello che vogliamo, siamo contenti qui e aspettiamo cosa accadrà”, le parole di Cuadrado. L’esterno sembra quindi fiducioso, decisamente conciliante nei confronti della società che quindi riceve il messaggio. Insieme a quello di Dybala, che è entrato in corso d’opera, ha segnato subito il 3-1 e ha esultato lasciando poi il rigore del poker a Morata. E i tifosi al suo ingresso in campo si sono schierati in maniera evidente.