“Esultavo”: Juventus, Arrivabene risponde a Dybala | L’annuncio su Martial

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:43

Maurizio Arrivabene ha parlato prima della sfida di coppa Italia tra Juventus e Sampdoria: le parole dell’amministratore delegato bianconero

Intervenuto a ‘Mediaset’ prima di Juventus-Sampdoria, ottavo di finale di coppa Italia, l’amministratore delegato bianconero: “Dalla squadra si aspetta sempre che si vinca e che si faccia un buon risultato”.

DYBALA – “Onestamente in quel momento ho visto una grande azione della Juventus condotta da Arthur, assist di Kean e con un bel gol di Dybala. Io stavo esultando, non sto a commentare le reazioni dei giocatori: io esultavo”.

VOLONTA’ DI ANDARE AVANTI – “Sono andato al sodo in un’intervista precedente: ho detto che ne avremmo parlato a febbraio. Abbiamo altri rinnovi: Cuadrado, Perin, Bernardeschi che è un campione europeo, e De Sciglio. Ho sempre detto che a febbraio parleremo con tutti, compreso Dybala”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Dybala-Inter |’Attacco’ a Marotta

Calciomercato Juventus, Arrivabene chiude a Martial

MARTIAL – Dallo studio chiedono quanto sia fattibile l’arrivo di Martial, attaccante con stipendio da 15 milioni: “A quelle cifre lì no. Con contributo United all’ingaggio? Non aspettiamo nulla, a certe cifre non se ne parla proprio”.

RINNOVI E ALTRE SQUADRE – “Inserimenti di altre squadre? Non penso, abbiamo un ottimo rapporto con loro. Sono giocatori molto legati alla Juve, ci siamo parlati e dati appuntamento a febbraio”