Juventus, Dybala traballa | Vendetta all’Inter e ‘scippo’ al Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:59

Paulo Dybala resta in bilico alla Juventus. Analizziamo tutti i possibili sostituti in casa bianconera: occhio agli sbarbi a Inter e Milan

Dopo una lunga storia d’amore, Paulo Dybala e la Juventus sono ai ferri corti: il settimo anno, si sa, mette in crisi molte coppie si lasciano, e lo stesso destino sembra accomuni anche il fantasista argentino e la Vecchia Signora.

Juventus, Dybala traballa | Vendetta all'Inter e 'scippo' al Milan
Dybala ©️ LaPresse

Una perdita non da poco, e a zero soprattutto, a cui i bianconeri devono mettere una pezza. I nomi nella lista di Federico Cherubini, dirigente della Juventus, sono diversi e provengono tutti dall’Italia. Tra sogni e operazioni quasi impossibili, il sostituto della Joya potrebbe diventare realtà in estate. Giacomo Raspadori, vice Immobile in azzurro e attaccante del Sassuolo, è tra i prospetti inseguiti dai torinesi, ma non è l’unico. Ma la valutazione del gioiello azzurro non è bassa e supera già i 30 milioni. Ma non è l’unico seguito a stretto giro di posta. Anche Rafael Leao è un nome che stuzzica molto sul mercato europeo: una crescita costante quella del portoghese e per questo il Milan sparerebbe altissimo per l’attaccante, anche sopra i 60 milioni di euro, col rinnovo di contratto in dirittura d’arrivo. Poi lui, Dusan Vlahovic. A chi non piace? Il bomber della Fiorentina, che ha detto no al rinnovo di contratto proposto da Rocco Commisso, piace sia da prima punta, sia da seconda. Insomma, sarebbe perfetto per raccogliere l’eredità di Dybala. E anche in questo caso, però, i costi sono proibitivi e si assestano dagli 80 milioni di euro in su.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scenario a sorpresa: “Dybala convocato in sede”

Calciomercato Juventus, la lista dei sostituti di Dybala: c’è anche Lautaro Martinez

Calciomercato Juventus, la lista dei sostituti di Dybala: c'è anche Lautaro Martinez
Lautaro Martinez ©LaPresse

Vi abbiamo presentato la lista dei possibili ‘dieci’ che sostituirebbero Dybala o meglio raccoglierebbero la sua eredità. Sempre in Serie A, c’è l’idea Luis Alberto, non un attaccante, è vero, ma utile a cucire il gioco da trequartista. Il rapporto con Sarri non cresce e ora per 30-35 milioni (forse anche qualcosa in meno), lo spagnolo potrebbe davvero arrivare. Il vero e proprio sgambeto, però, sarebbe rappresentato da Lautaro Martinez. L’argentino dell’Inter probabilmente rimarrà un sogno a causa del costo, ma sarebbe davvero perfetto per sostituire il connazionale. Da sottolineare come il Toro sia perfettamente inserito nel contesto nerazzurro e difficilmente Marotta lo cederà, men che meno alla Juventus. E poi, lo ribadiamo, i costi sono altissimi e superano i 100 milioni. Diverse idee, alcune destinate a rimanere tali, sul tavolo: vedremo chi centrerà la Vecchia Signora.