Calciomercato Inter, Dybala ‘rubato’ alla Juve: annuncio definitivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:13

L’Inter prova a inserirsi su Dybala visti gli ultimi sviluppi del rinnovo dell’argentino con la Juventus, dichiarazioni che sanno di svolta

Il caso Dybala infiamma il calciomercato, il rinnovo dell’attaccante argentino con la Juventus vive una fase di stallo i cui sviluppi sono tutti da monitorare nelle prossime settimane.

Calciomercato Inter, arriva l'annuncio definitivo su Dybala
Paulo Dybala © LaPresse

Come raccontato da Calciomercato.it, il nuovo rinvio sul rinnovo non ha reso felice Dybala, che però non ha ancora preso decisioni definitive. La tensione dell’argentino è palpabile, come ha dimostrato la sua esultanza polemica dopo il gol all’Udinese. I bianconeri vorrebbero trattenerlo ma sembrano intenzionati a rinegoziare le cifre che ormai sembravano definite per arrivare al prolungamento. In tutto questo, sale la pista Inter per Dybala, con il colpo ritenuto possibile per Marotta da Miccichè, intervistato da CM.IT. L’inserimento sulla ‘Joya’ dell’ex dirigente bianconero può essere più di una suggestione.

Calciomercato Inter, Rossi smaschera Marotta: “Dybala colpo impossibile”

Calciomercato Inter, arriva l'annuncio definitivo su Dybala
Beppe Marotta © LaPresse

Ma, secondo il giornalista Gian Luca Rossi, si tratta di un’operazione destinata a non concretizzarsi. A ‘Top Calcio 24’, ecco la sua spiegazione: “Per me, Dybala non verrà mai all’Inter. Quella di Marotta è soltanto una manovra di disturbo”.

LEGGI ANCHE >>> Intrigo Inter e Juventus | Destini incrociati per Lautaro e Dybala

Anche dal punto di vista economico, per l’Inter le difficoltà sarebbero notevoli. “E’ ovvio che l’attaccante della Juventus piaccia – ha proseguito Rossi – Ma per prenderlo dovresti prima cedere Lautaro Martinez per una cifra intorno ai 70-80 milioni. Sarebbero questi infatti i soldi che servirebbero solo per pagare l’ingaggio al lordo per cinque anni a Dybala”. Strada decisamente in salita, dunque, per il numero 10 bianconero, il cui futuro, però, resta in bilico. Le prossime settimane saranno determinanti per capire se l’impasse tra lui e la Juventus si scioglierà, oppure se si andrà davvero verso una separazione che avrebbe del clamoroso.