Inter, Inzaghi: “Vittoria meritata. La Lazio è stata la mia vita”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:17

Nel post partita di Inter-Lazio ha preso la parola Simone Inzaghi, allenatore nerazzurro che ha commentato il successo importantissimo ottenuto a San Siro 

Vince ancora l’Inter di Simone Inzaghi, che dopo una gara di stop torna in campo e batte la Lazio di Maurizio Sarri in una gara intensa e risolta dalle reti di due difensori come Bastoni e Skriniar. Nel post gara ha commentato il tutto lo stesso allenatore meneghino ai microfoni di ‘Dazn’: “Volevamo rientrare con una vittoria. Non era semplice perchè incontravamo una squadra di qualità, che è rimasta sempre sul pezzo. La vittoria dell’Inter è meritata e sono contento. Ho la fortuna di avere dei giocatori importanti. Dobbiamo continuare così, oggi tutte le nostre antagoniste hanno vinto e non c’è tempo di fermarsi a pensare. I ragazzi sono stati bravissimi e gli ho fatto i complimenti nello spogliatoio”.

Inzaghi a Dazn
Inzaghi a Dazn

Inzaghi ha continuato: “Penso che per un allenatore vedere Vidal col Torino tra i migliori in campo, ed oggi Gagliardini tra i migliori è motivo di grande orgoglio. Anche chi gioca meno è sempre sul pezzo e sono grandi dimostrazioni. Avevo la fortuna di avere Correa e Dzeko in panchina che sono entrati molto bene e avevo la necessità di rientrare nel migliore dei modi”.

LEGGI ANCHE >>> PAGELLE e TABELLINO Inter-Lazio | Super Bastoni, fantasma Anderson

L’allenatore nerazzurro ha aggiunto sul ruolo di ‘favorita’: “Il 22 ottobre eravamo a 7 punti da due squadre e lo sentivo dire molto meno. Siamo primi in classifica quindi la pressione è normale. Oggi con un percorso così è normale, e deve essere solo uno stimolo per migliorarci”.

SANCHEZ – “Sono arrivato qui e non l’ho avuto il primo mese e mezzo. Quando si è sistemato è entrato in campo provando a convincermi. È positivo e vuole sempre fare tutto al massimo. È una grandissima risorsa anche se ho 4 grandi attaccanti e ogni volta devo fare una scelta. Sanchez da un mese a questa parte è una grande risorsa”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, Inter-Lazio e Verona-Salernitana: Inzaghi torna in vetta. Colpaccio dei campani

Infine un passaggio sulla Lazio: “Per me giocare contro la Lazio sapete cosa rappresenta. È stata la mia vita, mi ha cresciuto e fatto diventare uomo”.