Calciomercato Inter, rottura totale | Il tecnico: “Vuole andare via. Egoista”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:52

La rottura sembra ormai insanabile: le dichiarazioni dell’allenatore sono inequivocabili, attenzione a Inter e Napoli

Inter e Napoli, così come le altre di Serie A, continuano la caccia ai rinforzi a gennaio. Diversi i nomi in queste settimane, uno in particolare è stato accostato a entrambe e sarebbe senza dubbio un ottimo colpo per qualità, età e situazione con il proprio club.

marotta inter calciomercato digne napoli 07012021
Marotta © LaPresse

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Inter, Juventus e Milan: tappa italiana per l’agente di Alvarez

L’esperienza c’è e la qualità pure, è ancora nel pieno della maturità calcistica. In queste settimane è stato accostato a diversi club in Italia, in primis Napoli e Inter, ma anche la Juventus. Parliamo di Lucas Digne: non gioca da più di un mese, le tensioni con l’Everton – che ha già preso il sostituto – continuano, con più di qualche schermaglia. Con Benitez c’è stata una discussione di natura tattica, proprio sul ruolo del giocatore. Oggi il manager spagnolo è tornato a parlare della situazione col francese: “Penso che sia stato molto chiaro. Ho parlato con lui, mi ha detto il suo pensiero. E allora cosa si aspettava?”, ha confermato Benitez prima della partita di FA Cup domani contro l’Hull City.

Calciomercato Inter e Napoli, Digne chiede la cessione: Benitez lo attacca

digne everton inter napoli benitez 07012021
Digne © LaPresse

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | L’Inter ha rilanciato per Insigne, no anche al PSG

Digne ha quindi chiesto la cessione e il tecnico non l’ha presa evidentemente bene: “In questo modo ha messo i suoi interessi davanti a quelli della squadra. Serve impegno. Non servono inchieste. Quando qualcuno chiede una cosa deve impegnarsi. I motivi? Non ho alcuna spiegazione. Siamo professionisti, siamo pagati un sacco di soldi per fare il nostro lavoro. Nel calcio moderno, forse, le priorità sono cambiate e le persone pensano a se stesse prima che alla squadra. Vedremo se sarà ancora qui il 31 gennaio e si valuterà. Al momento in testa ha quello che ha, quindi facciamo i conti con i giocatori che ci sono”. Una dichiarazione che suona come una sorta di esclusione dai convocati fino a fine mercato.

Benitez continua: “Ci sono degli interessi, ma niente di concreto. Ma io non posso portare con me giocatori che non vogliono essere qui”. Secondo le indiscrezioni in Inghilterra, il Newcastle starebbe spingendo forte su di lui per un accordo veloce e soprattutto definitivo. A differenze delle altre pretendenti che lo vorrebbero solo in prestito. Ma Digne non sarebbe molto convinto di trasferirsi ai Magpies, penultimi in classifica. In Premier ci sono anche Leicester, Chelsea e West Ham mentre Inter (che cerca anche Bensebaini) e Napoli, come la Juve, per il momento sembrano solo osservare.