Caos in Serie A, spunta il documento: rischio 0-3 a tavolino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:06

Dopo il caos di ieri si attendono le decisioni del Giudice Sportivo della Serie A. Rischio concreto di sconfitta a tavolino: spunta il documento

Si è conclusa tra partite non disputate e le solite polemiche la prima giornata di Serie A del 2022. L’emergenza Covid ha quasi dimezzato le gare in programma ieri, con la Lega Serie A che è subito corsa ai ripari approvando un nuovo protocollo per il prosieguo del campionato.

Bologna Inter, è giallo distinta: rischio 3-0 a tavolino
Pallone Serie A © LaPresse

“Siamo in uno scenario di confusione, abbiamo dei rinvii, delle prese di posizione di ASL che decidono e assistiamo a cose anomale come quella del Verona che va a La Spezia con dieci positivi. Ci sono dei protocolli da mettere in pratica e poi ci sono le ASL, dal momento in cui possono decidere autonomamente ci sono situazioni diverse e il campionato ne risente”. Prima di BolognaInter, uno dei quattro match non disputati, Beppe Marotta ha commentato così il caos di ieri. Al Dall’Ara, infatti, si sono ripetute ancora una volta le scene viste per JuventusNapoli della passata stagione e UdineseSalernitana: una squadra in campo e l’altra che non si presenta perché bloccata dall’ASL territoriale. Un altro caso è quello di Juve-Napoli, con Rrahmani, Zielinski e Lobotka regolarmente in campo nonostante l’intervento dell’ASL Napoli 2 sui tre azzurri sprovvisti di Super Green Pass. Uno di questi casi, però, rischia stavolta di concludersi con il 3-0 a tavolino.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Agente Rugani: “Sarri? Segnale chiaro dalla Juventus. Vlahovic perfetto con Dybala”

Bologna-Inter, giallo distinta: rossoblù a rischio ko a tavolino | I dettagli

Bologna Inter, è giallo distinta: rischio 3-0 a tavolino
Simone Inzaghi e Beppe Marotta © LaPresse

Per Bologna-Inter spunta il ‘giallo’ distinta. Secondo quanto riportato da ‘gazzetta.it’, infatti, la distinta dei rossoblù, documento che i club compilano on-line su un’area extranet della Lega Serie A, era stata già caricata dagli emiliani la sera precedente, prima dello stop da parte dell’ASL.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Berruto: “Caos Covid in Serie A? Serve una linea condivisa”

La squadra di Mihajlovic non si è poi presentata, ma la distante rimane, è diventata ufficiale il giorno del match, e il rischio concreto per il Bologna è la sconfitta per 3-0 a tavolino. Si attendono ora le decisioni del Giudice Sportivo.