Rinvio Bologna-Inter, la posizione ufficiale dell’Ausl di Bologna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:28

Caos Covid, rischio rinvio anche per Bologna-Inter: la posizione ufficiale da parte dell’Asl di Bologna

Vigilia di caos alla ripresa della Serie A per via delle tante positività al Covid che riguardano sostanzialmente tutte le squadre di Serie A. Non sono esenti da positivi né InterBologna, la cui sfida è in programma domani alle 12.30 allo stadio Dall’Ara. La partita sembra però essere a rischio perché alcune novità sembrano arrivare dall’Ausl di Bologna. Sia Mihajlovic che Inzaghi hanno infatti sottolineato come le squadre devono fare i conti con alcune positività.

LEGGI ANCHE >>> Emergenza Covid, UFFICIALE: rinviata anche Arsenal-Liverpool

Bologna-Inter, la posizione dell'Ausl
Inter © LaPresse

Intervistato da ‘Repubblica’, il direttore dell’Ausl di Bologna, Paolo Bordon, intervistato da ‘Repubblica’, ha sottolineato come la partita di domani difficilmente si possa giocare. “Difficile che si giochi. Si va verso uno stop dell’attività agonistica” ha sottolineato Bordon. Nonostante questo nel frattempo l’Inter è partita per Bologna, come sottolineato anche da Calciomercato.it. La squadra infatti ha lasciato nel pomeriggio Appiano Gentile per raggiungere il capoluogo emiliano.

Sono otto i giocatori in isolamento e positivi al Covid tra i calciatori del Bologna. Proprio oggi si sono aggiunti alla lista si sono aggiunti anche Medel, Vignato, Santander e van Hooijdonk. L’ultima parola comunque spetta all’Ausl di Bologna, che però al momento non si è ancora espressa ed è in attesa della relazione del Dipartimento di Sanità Pubblica: il direttore Bordon è comunque in costante contatto con la dirigenza rossoblù per avere aggiornamenti legati alla situazione.