Calciomercato Juve e Milan, dieci milioni all’anno | C’è solo un vincitore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:33

Un obiettivo si allontana per la Juventus, la proposta al giocatore va decisamente oltre le possibilità del club bianconero

Sessione di mercato molto importante per la Juventus, che deve guardare alle necessità del presente con un occhio agli scenari futuri. I bianconeri devono rinforzarsi adeguatamente per proseguire nella rincorsa in campionato e mettere le basi, con i risultati sul campo (leggi qualificazione alla prossima Champions) e con la costruzione della squadra, per un nuovo ciclo vincente.

Offerta da capogiro: 10 milioni l'anno! | Addio Juventus
La dirigenza della Juventus © LaPresse

La prima esigenza è quella di trovare un centravanti, con Morata sempre più vicino al Barcellona, come raccontato da Calciomercato.it. In tal senso, il nome caldo è quello di Icardi, ma rimane una certa distanza con il Psg. Juve che pensa anche a rinforzarsi in altre zone del campo, per gennaio qualora ce ne fosse l’opportunità si potrebbe piazzare un colpo in mediana ma altre mosse sono difficili da immaginare nell’immediato. Cherubini e i suoi collaboratori tengono comunque d’occhio svariati profili, da provare a regalare ad Allegri che chiede rinforzi. Per uno dei pallini del tecnico livornese, la strada però si fa ancora più in salita, con una diretta concorrente che decide di sparigliare le carte con una offerta pazzesca.

Avanti tutta dalla Premier League per Asensio, offerta faraonica

Offerta da capogiro: 10 milioni l'anno! | Addio Juventus
Marco Asensio © LaPresse

Un nome che intrigherebbe parecchio dalle parti di Torino è quello di Marco Asensio. Il talento del Real Madrid, nelle ultime stagioni, non è riuscito a mantenere le premesse degli esordi, anche se negli ultimi tempi Ancelotti gli ha restituito un po’ di spazio. Il giocatore può comunque essere tentato da un’offerta di contratto faraonica per lasciare i ‘Blancos’, considerato che in estate Florentino Perez sembra intenzionato ad acquisti importanti che potrebbero rimettere a rischio la sua centralità in squadra nel reparto offensivo.

LEGGI ANCHE >>> “Contatti per il pre-contratto”: assalto Juventus al parametro zero

Pensa a lui, infatti, il Newcastle, che come riporta ‘Elnacional.cat’ può mettere sul piatto addirittura 10 milioni di euro netti di ingaggio a stagione. Una proposta possibile solo alla nuova proprietà araba dei ‘Magpies’ e inarrivabile quasi per chiunque, di sicuro per la Juventus ma anche per il Milan, che pure aveva pensato a lui in passato.