Calciomercato Juventus, assalto al campionato | Lo vogliono gratis

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:39

La Juventus ripartirà subito col botto dopo la sosta con la gara contro il Napoli. Intanto è iniziato il calciomercato e c’è chi potrebbe cambiare aria 

Ripartenza sprint per la Juventus, che mandata in archivio la sosta natalizia ripartirà giovedì sera dalla gara contro il Napoli, che vale una fetta di zona Champions. Intanto è iniziato anche ufficialmente il calciomercato, con i bianconeri che dovrebbero essere ancora una volta grandi protagonisti, soprattutto con le manovre in attacco. Il possibile addio di Morata e la caccia all’erede rappresentano le priorità per il club di Agnelli che dovrà anche riflettere sul futuro di altri calciatori a disposizione di Allegri.

Il Siviglia è interessato al prestito di Kulusevski
Dirigenza Juventus © LaPresse

Tra i punti interrogativi resta Dejan Kulusevski, che ha vissuto una prima metà di stagione certamente deficitaria. Lo svedese è risultato appena un comprimario alla corte dell’allenatore toscano, che lo ha impiegato per appena 724 minuti senza ricevere in cambio particolari risultati.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Juventus, Morata al Barcellona: l’ultimo ostacolo prima della firma

Calciomercato Juventus, Siviglia ingolosito da Kulusevski: idea di prestito

Il Siviglia è interessato al prestito di Kulusevski
Kulusevski © LaPresse

Un gol stagionale, tanta panchina e qualche occasione sprecata di troppo per Kulusevski, che porta sulle spalle il peso del costo del suo cartellino. Il classe 2000 però continua ad avere mercato all’estero, come evidenziato anche da ‘Sport’, che sottolinea come tra i club interessati ci sia il Siviglia di Lopetegui. Il club andaluso spera ancora di rimanere ancorato alla lotta per la vittoria della Liga, e punta quindi a rinforzare l’attacco.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Icardi, arriva la bocciatura: “Un problema per qualsiasi club”

A Siviglia infatti Kulusevski potrebbe essere un pezzo importante della rotazione offensiva dell’allenatore iberico. Uno dei problemi che la società andalusa potrebbe trovare per ottenere la firma dello svedese è il gran numero di squadre interessate ad acquisire i servizi del calciatore della Juventus, così come il prezzo di partenza del giocatore imposto dalla stessa società di Agnelli che vorrebbe non meno di 35/40 milioni di euro. Il Siviglia al contrario cerca un prestito fino a fine stagione per rinforzare l’attacco senza investire una grossa somma di denaro, ma consentendo al contempo a Kulusevski di ottenere chance e minuti che fin qui non ha avuto del tutto. Affare difficile a queste condizioni.