CM.IT | Calciomercato Roma, cessione Reynolds: cambia la formula

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:16

In attesa di trovare l’accordo con l’Arsenal per Maitland-Niles e senza perdere di vista le alternative, la Roma continua a lavorare anche sulla cessione di Reynolds

Accordo blindato col giocatore, distanza economica con l’Arsenal. Da qualche giorno a questa parte sul fronte Maitland-Niles, in casa Roma sta andando in scena il sequel della trattativa Xhaka, anche se la speranza di tutti a Trigoria è che l’epilogo sia diverso e che Mou possa avere presto il suo rinforzo.

Calciomercato Roma, svolta Reynolds: cambia la formula
Bryan Reynolds ©LaPresse

Dopo aver raggiunto l’accordo totale con il 24enne inglese, la dirigenza giallorossa deve ancora abbattere le distanze con i Gunners per quanto riguarda la cifra del riscatto (offerta di 10, richiesta di 15) e sul numero di presenze che potrebbe tramutare il diritto in obbligo. Di pari passo con questa ed altre trattative in entrata, Tiago Pinto e i suoi uomini continuano a lavorare anche sul fronte uscite. Rimanendo sulla fascia destra, ormai da mesi si lavora alla cessione di Bryan Reynolds. Scarsamente utilizzato da José Mourinho, l’esterno statunitense prima di Natale è stato richiesto dal Bruges e dall’Hull City.

LEGGI ANCHE >>> Milan-Roma, UFFICIALE: due nuovi positivi | Le richieste della Serie A

Calciomercato Roma, ‘derby’ per Reynolds: cambia la formula

Calciomercato Roma, cessione Reynolds: formula a sorpresa
Ryan e Dan Friedkin ©LaPresse

In Belgio, tuttavia, c’è anche un’altra squadra interessata al calciatore. Si tratta dell’Anderlecht che aveva chiesto informazioni sul ventenne texano già lo scorso novembre. Secondo quanto appreso da Calciomercato.it, la dirigenza biancoviola sarebbe interessata soprattutto ad un prestito secco, mentre il Bruges è pronto a considerare anche un acquisto o un prestito con obbligo di riscatto, a patto che si materializzi la partenza di un altro interprete del ruolo, con Clinton Mata come principale indiziato viste alcune richieste già arrivate per lui.

Situazione in divenire con il club giallorosso che sulla fascia opposta si appresta a salutare Riccardo Calafiori, dopo aver raggiunto già da giorni un’intesa con il Cagliari. Davide Santon, invece, sta valutando diverse proposte e potrebbe lasciare la Capitale a gennaio dopo aver rescisso il proprio contratto con la società romanista. Traffico sulle fasce, dunque, dalle parti di Trigoria, con José Mourinho che spera di trovare la freccia giusta per la seconda parte di campionato.