Calciomercato, scattata l’asta al rialzo: l’addio al Milan è deciso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:10

In Spagna ne sono certi: andrà via dal Milan alla fine della stagione. Prossima tappa un top club europeo, ecco qual è la situazione

Il Milan 2022/2023 sarà sicuramente senza di lui. In Spagna lo danno per certo: lascerà i rossoneri alla fine di questa stagione e a prescindere se dovesse arrivare o meno lo Scudetto.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, mossa a sorpresa | Scambio ‘obbligato’ e Inter ko

Stefano Pioli ©LaPresse

I prossimi sei mesi saranno quindi anche gli ultimi con la maglia del Milan, arrivata nel luglio 2019 dopo una bella stagione all’Atalanta ed essere stato vicinissimo alla Roma. Avete insomma capito di chi stiamo parlando: Franck Kessie. Contratto in scadenza a giugno, oggi sono appunto ridotte quasi all’osso le possibilità di un suo prolungamento contrattuale. Troppo ampia la distanza tra domanda, almeno 8 milioni di euro, e offerta che arriva al massimo sui 6 coi bonus. E poi in tanti hanno messo gli occhi sul classe ’96 ivoriano, tra questi due top assoluti come Real Madrid e Paris Saint-Germain. Si parla anche del Tottenham di Conte e Paratici, ma gli ‘Spurs’ non possono competere coi ‘Blanços’ e la società dell’emiro.

LEGGI ANCHE >>> Pioli ritrova la squadra a Milanello: c’è solo un recupero

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Tutti su Julian Alvarez: l’agente è in arrivo in Europa, c’è la data

Il Real del grande ex Ancelotti si è già spinto avanti, ‘El Nacional’ parla di contatto diretto tra il presidente Florentino Perez e lo stesso Kessie. L’offerta importante è sul tavolo, tuttavia nulla è concluso. La ‘colpa’ è del PSG, avversario agli ottavi di Champions delle ‘Merengues’. Stando al portale catalano i parigini sono tornati alla ribalta proponendo al rossonero, a gennaio impegnato in Coppa d’Africa, un ingaggio più alto di quello prospettatogli dal Madrid.

Calciomercato Milan, Kessie tra Psg e Real Madrid

Calciomercato Milan, Kessie tra Psg e Real Madrid
Franck Kessie ©LaPresse

L’agente Atangana e Kessie, uno dei punti fermi della formazione di Pioli seconda in campionato a -4 dall’Inter, sperano ovviamente che l’asta al rialzo possa andare avanti, in modo da strappare un contratto da capogiro. Già ora si parla di cifre vicino se non pari a 10 milioni di euro netti a stagione.