Rivelazione shock: patto Raiola-Juventus per l’addio di de Ligt

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:29

Da diverse settimane, si parla di una possibile partenza dalla Juventus a fine stagione per Matthijs de Ligt, complici le parole del suo agente, Mino Raiola

Mino Raiola fa sempre discutere. Le recenti dichiarazioni su Matthijs de Ligt hanno gettato nello sconforto i sostenitori della Juventus, che potrebbero vedere partire il roccioso centrale olandese alla fine della stagione in corso.

Patto Raiola-Juventus per de Ligt: prezzo fissato per il Barcellona
Matthijs de Ligt ©️ LaPresse

Arrivato nell’estate del 2019 dall’Ajax per 75 milioni di euro, il 22enne difensore ha avuto bisogno di un periodo di adattamento al calcio italiano. Complice l’ultima stagione complicata vissuta dalla Juventus, sotto la guida di Andrea Pirlo, il Nazionale ‘Oranje’ si è un po’ perso. Col ritorno di Massimiliano Allegri in panchina, de Ligt ci ha messo un po’ a conquistare la fiducia dell’allenatore. Adesso, però, è un titolare inamovibile della squadra bianconera, al fianco di Leonardo Bonucci, con Chiellini spesso fermato da vari problemi fisici.

LEGGI ANCHE>>>Arriva la ‘;benedizione’ di CR7 | Lo scambio regala l’attaccante alla Juventus

Calciomercato, Raiola-Juventus: patto per de Ligt

Come detto, però, le parole del suo agente, Mino Raiola, hanno fatto molto rumore in vista di una possibile partenza del calciatore verso altri lidi. “De Ligt è pronto ad un nuovo step, anche lui la pensa così. Penso che chiunque sappia quali club citare quando si parla del suo futuro, vedremo questa estate. Premier League? Potrebbero anche essere Barcellona, Real Madrid o Paris Saint-Germain“. E proprio per quanto riguarda i catalani, secondo le ultime indiscrezioni riportate da ‘Sport’, Juventus e Raiola avrebbero stretto un patto.

LEGGI ANCHE>>>Covid e Coppa d’Africa | Juventus-Napoli, già 8 gli indisponibili

Patto Raiola-Juventus per de Ligt: prezzo fissato per il Barcellona
De Ligt, classe 1999 ©️ LaPresse

Legato alla Juventus fino al 30 giugno 2024, all’interno del contratto è presenta una clausola rescissoria da 150 milioni di euro. Ma ecco la novità rivelata dal quotidiano spagnolo: Raiola, nel momento in cui portò de Ligt alla Juventus, si mise d’accordo con la società per fissare un prezzo solo per il Barcellona, pari a 75 milioni di euro. Dunque, qualora i catalani volessero portare via il classe 1999 al club presieduto da Andrea Agnelli, dovrebbero soltanto versare nelle casse bianconere la cifra pattuita. Il Barça, chiaramente, dovrebbe poi soddisfare anche le richieste economiche del calciatore, che attualmente guadagna 12 milioni di euro, bonus compresi.