Via libera Juventus, voltafaccia e bomber rifiutato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:02

Juventus alla ricerca di un nuovo attaccante: può arrivare il via libera per l’occasione a gennaio. Tutti i dettagli

La Juventus è al lavoro per colmare il vuoto lasciato in estate dalla partenza di Cristiano Ronaldo. Come noto, infatti, la dirigenza bianconera è alla ricerca di un nuovo attaccante anche alla luce delle difficoltà offensive avute dalla squadra di Massimiliano Allegri nella prima parte di stagione.

Via libera Juventus, voltafaccia e bomber rifiutato
Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus © LaPresse

Secondo quanto raccontato da Calciomercato.it, in casa Juventus c’è grande attenzione anche sull’asse Parigi-Manchester: perché la pista CavaniBarcellona è reale e Icardi, in questo possibile effetto domino, potrebbe finire proprio allo United. Un asse che si riscalderebbe e che potrebbe portare la Juventus ad essere tagliata fuori nella corsa all’ex capitano dell’Inter. Ulteriori difficoltà economiche sono previste per Dusan Vlahovic: il gioiello della Fiorentina non si muoverà a gennaio ed è ad oggi valutato almeno 60-70 milioni di euro da Commisso. In vista del calciomercato invernale il club bianconero ha così messo gli occhi anche su Anthony Martial. Nelle scorse settimane l’agente del francese è uscito allo scoperto sul futuro del suo assistito: “Anthony non è soddisfatto del suo impiego al Manchester United. A gennaio parlerò con il club: la sua intenzione è andarsene”. Il giocatore vuole lasciare subito i ‘Red Devils’ e sulle sue tracce, oltre alla Juventus, c’è anche il Milan e soprattutto il Siviglia. Si sarebbe invece defilata un’altra pretendente.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Una ‘vecchia fiamma’ dell’Inter per il centrocampo del Milan

Calciomercato Juventus, si defila una pretendente per Martial: i dettagli

Via libera Juventus, voltafaccia e bomber rifiutato
Anthony Martial con la maglia del Manchester United © LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘le10sport.com’, il Marsiglia non sta lavorando all’arrivo di Martial. A frenare il club francese è l’alto ingaggio percepito dall’ex Monaco, che sta ostacolando anche il suo trasferimento al Siviglia.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Juventus, per Arthur arriva la smentita: ecco cosa sta succedendo. Le ultime

Due buone notizie per la Juventus che resta alla finestra. Martial è ancora legato al Manchester United da un lungo contratto fino al 2024, con i ‘Red Devils’ che hanno già aperto alla sua cessione in prestito. La situazione è in divenire.