CMIT TV | Inter, rinnovo Brozovic: l’annuncio di Biasin

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:02

Inter, il rinnovo di Brozovic resta prioritario: l’annuncio di Fabrizio Biasin in diretta alla CMIT TV

In casa Inter il rinnovo di Marcelo Brozovic resta prioritario. Il contratto del croato scade a fine stagione e il club nerazzurro vuole cercare di rinnovare il suo contratto quanto prima. Brozovic rappresenta un elemento fondamentale per la rosa di Simone Inzaghi e la volontà del club è di raggiungere un nuovo accordo.

Inter, Biasin su rinnovo Brozovic
Biasin (CMIT TV)

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Inter al lavoro per Nandez: Sensi nell’affare, i dettagli

A proposito del rinnovo di Brozovic, Fabrizio Biasin ha parlato così in diretta alla CMIT TV: “Le parti si sono viste e sentite, in questo momento non hanno ancora raggiunto un accordo economico. La domanda è alta e l’offerta non arriva a determinate cifre, ma si va avanti a trattare in totale serenità. Non ci sono dunque porte chiuse, il tentativo è quello di arrivare ad un incastro, che al momento non c’è. Sia l’entourage che l’Inter confidano di trovare l’intesa, la cosa a cui si possono aggrappare i tifosi è la volontà del giocatore di rinnovare con l’Inter e la volontà dell’Inter di prolungare l’accordo con il giocatore”.

Inter, rinnovo Brozovic: parla Biasin

A riguardo però Biasin ha sottolineato anche l’ipotesi del club di sondare il terreno per un vice-Brozovic. Alla domanda su Lovro Majer come possibile vice-Brozovic, Biasin ha dichiarato: “Rispetto a tante cose, il fatto che l’Inter stia cercando un rimpiazzo di Brozovic è vero, indipendentemente che il giocatore rinnovi o no. In ogni ruolo c’è un’alternativa al titolare in rosa, per Brozovic non c’è un’alternativa”.

Inter, Biasin sul rinnovo di Brozovic
Brozovic © LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Marotta gioca d’anticipo | Triplo colpo in Serie A

Biasin ha invece chiuso l’ipotesi alla possibilità Nandez: “Dieci giorni fa mi è stata esclusa ogni possibilità per Nandez, non è una possibilità in questo momento perché Inter ha già 6 mezz’ali in rosa. Se Vecino o Sensi dovessero andare a chiedere la cessione, allora non è escluso che si possa ragionare su Nandez, ma ad oggi non c’è possibilità. Si parla tanto di Nandez, ma non bisogna dimenticare che lui era sondato per la corsia esterna in estate come possibile ricambio di Hakimi“.