Inter, Juventus e Milan a caccia di punte: scelto il nuovo bomber

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:29

Nel sondaggio proposto oggi da Calciomercato.it i nostri utenti si sono espressi in merito al mercato di Inter, Juventus e Milan con focus sull’attaccante da prendere 

Arrivati al giro di boa del campionato è possibile tracciare i primi bilanci proiettandosi anche al futuro. Un aiuto per le big di Serie A in lotta per i traguardi più alti arriverà anche dal calciomercato, con diverse squadre pronte a potenziare i rispettivi organici. Tra queste ci sono anche Inter, Milan e Juventus con particolare focus sulla situazione offensiva.

Sondaggio CM.IT - Scamacca il bomber preferito
Muriel © LaPresse

Sono infatti diversi, e per motivazioni differenti, i calciatori accostati in questi giorni alle tre grandi storiche della Serie A. Da Muriel a Scamacca passando per Beto, i profili non mancano tra presente e futuro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, nuovo ribaltone per il rinnovo | Ora cambia tutto

Calciomercato, Milan, Inter e Juventus a caccia di punte: i tifosi vogliono Scamacca

Sondaggio CM.IT - Scamacca il bomber preferito
Scamacca © LaPresse

In merito alla cosa sono intervenuti i followers della pagina Twitter di Calciomercato.it, che hanno espresso la loro opinione relativa proprio ai possibili futuri colpi offensivi di Inter, Milan e Juventus. Nel sondaggio proposto oggi dalla nostra redazione, gli utenti erano chiamati a scegliere tra un lotto di ottimi centravanti il loro preferito come miglior colpo in attacco della Serie A.

LEGGI ANCHE >>> Il Milan rompe gli indugi | Offerta in arrivo, la formula

Il 39,6% ha scelto di puntare tutto su Gianluca Scamacca, in grande ascesa a Sassuolo nell’ultimo mese e mezzo tanto da divenire prontamente un uomo mercato che fa gola alle big italiane. Alle sue spalle col 35,6% si è piazzato invece Luis Muriel, centravanti colombiano dalle enormi qualità tecniche che però ha fatto un notevole passo indietro rispetto alla grande annata 2020/21. Gasperini lo ha infatti relegato al ruolo di seconda scelte e potrebbe anche cambiare aria. Chiudono il quadro Beto, bella sorpresa dell’Udinese, e Giovanni Simeone, centravanti argentino rinato a Verona.