Il Covid ferma tutto, rinviato il campionato: verdetto definitivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:57

La Lega ha deciso di sospendere il campionato per via dei numerosi casi di positività al Covid-19: arriva il verdetto definitivo 

Decisione sofferta e molto complicata, ma inevitabile. Il numero uno della Lega Serie B, Mauro Balata, dopo l’assemblea d’urgenza tenutasi questa mattina, ha deciso di sospendere il campionato cadetto. Un provvedimento necessario per fronteggiare l’esplosione dei casi di Covid-19 avvenuti in cadetteria. Otto club su venti hanno casi di positività accertati all’interno del gruppo squadra.

Serie B Covid rinvio
Pallone calcio © LaPresse

Secondo quanto si apprende da ‘Sky’, sono rimandati gli ultimi due turni del 2021 previsti per il 26 e il 29 dicembre. La diciannovesima giornata si disputerà il 19 gennaio, mentre il 20 gennaio si recupererà la ventesima. Non verrà modificato il termine della competizione, fissato al 6 maggio. Il 13 gennaio, inoltre, andranno in scena i recuperi di Benevento-Monza e Lecce-Vicenza.

LEGGI ANCHE>>> CM.IT | Mertens e la sostituzione: spiegazioni chieste a Spalletti

Serie B, rinviate le ultime due giornate del 2021

Serie B Covid rinvio
Pallone Serie B © LaPresse

LEGGI ANCHE>>> Milan a 2 punti dall’Inter, Juventus in Champions | Classifica senza VAR

Verranno successivamente aggiunti e comunicati due ulteriori turni infrasettimanali. La Serie A per il momento, tolta Udinese-Salernitana, è riuscita a resistere al virus. La speranza è che sia così anche al rientro dalla sosta, anche se l’allarme Covid sta diventando sempre più preoccupante.