Roma-Sampdoria, Mourinho: “Partita bruttissima. Ecco chi torna dopo la sosta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:45

Il tecnico Jose Mourinho ha parlato nel post partita dopo il pareggio della Roma all’Olimpico contro la Sampdoria di D’Aversa

Non si è chiuso nel migliore dei modi il 2021 della Roma di Mourinho. I giallorossi, dopo il travolgente successo ai danni dell’Atalanta, raccolgono solo un punto all’Olimpico contro la Sampdoria di D’Aversa. Il mister portoghese è intervenuto ai microfoni di ‘Dazn’ nel post partita: “Non credo che abbiamo avuto pazienza, non abbiamo giocato bene. Meritavamo di vincere per quanto fatto nel secondo tempo, ci abbiamo provato con intensità creando non molte situazioni da gol, ma situazioni di dominio“.

Roma Mourinho Sampdoria
Mourinho © LaPresse

Mourinho prosegue: “Partita bruttissima, perché una squadra che voleva vincere non ha giocato bene, chi non voleva vincere ha fatto la sua partita ed è stato premiato col punto. Secondo me è una partita brutta“.

LEGGI ANCHE>>> Inter-Torino, Inzaghi: “Oggi è facile dire che siamo favoriti, ma a luglio…”

Roma-Sampdoria, Mourinho: “Se non succede niente, dopo la sosta penso non avremo solo Spinazzola”

Roma Mourinho Sampdoria
Mourinho © LaPresse

STANCHEZZA:Troppo stanchi? Forse, ma anche la Sampdoria lo era. Magari eravamo stanchi, però nella ripresa non mi è parso, più nel primo tempo, eravamo lenti e senza palla, non riuscivamo a prendere la linea alta. Perdevamo palloni facili, forse è stanchezza o mancanza di qualità. Come conclusioni, per me magari meritavamo qualcosa in più, però abbiamo giocato male“.

LEGGI ANCHE>>> Roma-Sampdoria, stop per Abraham: la diagnosi dell’infortunio

MODULO CON PELLEGRINI E RIENTRI:Vediamo, intanto speriamo che torni. Se tutto va bene e non succede niente di eclatante o roba legata al Covid-19 penso che quando torniamo dopo la sosta solo Spinazzola non sarà a disposizione. Così avremo più opzioni“.

BILANCIO GIRONE D’ANDATA:Su Instagram farei un post normalissimo, mi sembra una classifica normalissima. Abbiamo davanti Inter, Napoli, Milan, Atalanta e Juventus. Non farei un post da un milione di like, la nostra posizione è normalissima“.