Calciomercato Juventus, svolta in attacco: accordo con precontratto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:48

La Juventus sempre in cerca di un attaccante a gennaio, su uno dei nomi accostati ai bianconeri spunta un precontratto con intesa di massima

Si avvicina il mercato di gennaio, sessione di trasferimenti che vedrà piuttosto attiva la Juventus. I bianconeri hanno necessità di rinforzarsi per dare concretezza alle ambizioni di rimonta in classifica, il quarto posto si è avvicinato grazie alla recente striscia di risultati utili ma non può bastare.

Calciomercato Juventus, svolta in attacco: accordo con precontratto
Massimiliano Allegri © LaPresse

La squadra di Allegri ha bisogno di maggiore efficacia offensiva, con numeri che finora non hanno entusiasmato. Dunque, il primo obiettivo sarà un centravanti. La lista di nomi accostati è piuttosto lunga, le opzioni non mancano. Particolarmente caldo il nome di Mauro Icardi, come raccontato da Calciomercato.it, ma l’argentino non è il solo profilo che Cherubini e i suoi collaboratori stanno valutando.

Calciomercato Juventus, Martial vicinissimo al Siviglia: i termini dell’accordo

Calciomercato Juventus, svolta in attacco: accordo con precontratto
Anthony Martial © LaPresse

Tra questi c’è anche Anthony Martial, giocatore che da tempo non vive un momento brillante al Manchester United. Il suo tempo ai ‘Red Devils’ sembra finito, nei prossimi giorni ci sarà un faccia a faccia definitivo con Rangnick per decidere il suo futuro. La scelta dell’attaccante francese però sembra sia stata già fatta. Martial preferirebbe il Siviglia a Juventus e Barcellona, per la possibilità di giocare con maggiore continuità da titolare.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, corsa a cinque per il bomber | Il nome che non ti aspetti

Arrivano conferme in questo senso da quanto si apprende dal giornalista spagnolo Cristobal Soria. A ‘El Chiringuito TV’, quest’ultimo ha infatti affermato che il possibile trasferimento di Martial al Siviglia sarebbe in stadio già piuttosto avanzato. Ci sarebbe già un precontratto tra l’attaccante e il club andaluso, adesso servirebbe l’accordo tra i club. Si ragiona su un prestito semestrale con diritto di riscatto, le cifre sono ancora da definire ma la volontà del giocatore appare chiara e questo può indirizzare in maniera decisiva la trattativa nei prossimi giorni.