Calciomercato, volta le spalle alla Juventus | Scelto il nuovo club

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:01

La Juventus a caccia di occasioni per il mercato di gennaio ma un obiettivo potrebbe sfumare: pronto a dire sì alla proposta dalla Spagna

A caccia dell’occasione giusta, del calciatore che stanco di troppa panchina decide di cambiare club. Il calciomercato di gennaio è soprattutto il periodo delle occasioni da cogliere al volo.

Allegri
Allegri © LaPresse

Le cercano un po’ tutte le società e tra queste c’è anche la Juventus. Arrivabene ha escluso grandi stravolgimenti a stagione in corso ma è certo che Cherubini è pronto a cogliere l’eventuale affare che dovesse presentarsi. Occhi rivolti così anche alle grandi d’Europa, dove calciatori scontenti non mancano di certo. Da questo punto di vista lo United si presenta quasi come un fortino degli esuberi: da Cavani a van de Beek, passando per Martial. Proprio l’agente di quest’ultimo ha chiarito la volontà dell’attaccante francese di andare via già a gennaio, visto lo scarso minutaggio, dovuto anche alla presenza in rosa di Ronaldo. La Juventus è tra le società interessate ma non la sola: c’è il Barcellona sul 26enne, ma anche il Siviglia.

LEGGI ANCHE >>> Dybala, ancora dubbi sul rinnovo con la Juventus | Le ultime sulla firma

Calciomercato Juventus, Martial sceglie la destinazione

Martial
Martial © LaPresse

Anthony Martial, secondo quanto riferito da ‘skysports.com’, avrebbe già scelto la sua destinazione. L’attaccante francese sarebbe pronto a escludere Barcellona e Juventus dal suo futuro per fare una scelta improntata dalla voglia di giocare: il Siviglia.

Il club andaluso, infatti, rappresenterebbe un’opportunità per essere protagonista in campo, mentre con Barcellona e Juventus il rischio è quello di ritrovarsi a combattere per un posto da titolare. Un rischio che Martial non ha intenzione di correre. Se va via dal Manchester United è proprio per giocare con continuità e Barça e Juventus – dal suo punto di vista – non gli darebbero rassicurazioni. Ecco perché la scelta sarebbe ricaduta sul Siviglia: l’affare potrebbe concretizzarsi con la formula del prestito, mentre nei prossimi giorni è previsto un incontro tra l’attaccante e Rangnick per discutere proprio del futuro dell’attaccante.