Conte fa tremare la Juventus: lo vuole ad ogni costo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:25

Le ultime di calciomercato Juventus hanno come protagonista Antonio Conte e il suo Tottenham ma anche un big della squadra di Allegri

Altro che fantamercato, Antonio Conte guarda davvero alla Serie A per la costruzione di un Tottenham a sua immagine e somiglianza. Gli occhi del tecnico sono tutti per le sue due ex squadre, l’Inter e naturalmente la Juventus che con la vittoria di ieri sul Cagliari e il pari dell’Atalanta contro il Genoa ha ridotto a 4 i punti di distacco dalla zona Champions.

Calciomercato Juventus, Conte vuole de Ligt
Antonio Conte ©LaPresse

Ma Conte chi punta dei bianconeri? Lo spagnolo ‘fichajes.net’ fa un nome e un cognome ben precisi: Matthijs de Ligt, la cui partenza a giugno da Torino è stata di fatto anticipata da Mino Raiola. “E’ pronto per un nuovo step, lo sa anche lui”, ha detto giorni fa il potente agente del classe ’99 ex Ajax il cui contratto da 10 milioni lordi più bonus scade a giugno 2024. Tradotto, la prossima estate sarà l’ultima per incassare una cifra notevole dal suo cartellino, a meno di un rinnovo oggi poco praticabile per ragioni economiche.

LEGGI ANCHE >>> Vlahovic, Insigne, Kulusevski e i giocatori ai saluti: il 2022 sarà bollente

Restando su de Ligt, continuano a far discutere le dichiarazioni di Arrivabene prima della gara col Cagliari. Dichiarazioni, quelle dell’Ad juventini, simili a delle ‘accuse’ nei confronti proprio del centrale oltre che ovviamente di Paulo Dybala: “Io sono abiatuato a parlare molto chiaro. Nel calcio l’attaccamento alla maglia di molti giocatori sto notando che è in forma un pochino minore rispetto all’attaccamento che hanno ai loro procuratori. Questo è il problema col quale le società devono lavorare. Detto ciò Dybala è il numero dieci della Juventus e de Ligt un grande giocatore. Loro devono fare il loro lavoro e noi il nostro”.

Calciomercato Juventus, anche il Tottenham nella corsa a de Ligt: l’offerta per il sì dei bianconeri

Calciomercato Juventus, anche Conte vuole de Ligt
De Ligt in azione ©LaPresse

Chelsea, Barcellona e Paris Saint-Germain le principali pretendenti a de Ligt, ma da oggi si può aggiungere alla corsa anche il Tottenham di Conte e, ricordiamo, Fabio Paratici colui il quale nell’estate 2019 lo portò a Torino. Juve disposta a privarsene per ragioni di bilancio, a patto però che sul tavolo arrivi una proposta indecente. Tradotto: da almeno 75-80 milioni.