Caso plusvalenze, la Gdf nelle sedi dell’Inter e della Lega Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:25

I militari della Guardia di Finanza hanno acquisito documenti nella sede dell’Inter e della Lega Serie A sul caso plusvalenze

Indagine della Procura di Milano sul caso plusvalenze: i militari della Guardia di Finanza, come comunicato dalla stessa Procura, si sono presentati presso la sede dell’Inter e della Lega Serie A.

Marotta
Marotta © LaPresse

I militari del nucleo di polizia economico-finanziaria delle Fiamme gialle hanno acquisito documentazione relativa alla cessioni da parte del club nerazzurro dei diritti pluriennali sulle prestazioni di taluni calciatori relativamente agli esercizi 2017/2018 e 2018/2019. Un’attività volta a verificare la regolarità della contabilizzazione delle relative plusvalenze. Come si legge nella stessa nota diramata dalla Procura, le ipotesi di reato sulle quali sono in corso le indagini preliminari, nei confronti di ignoti, riguardano il delitto di false comunicazioni sociali. Al momento l’Inter non ha voluto rilasciare commenti sulla vicenda.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Inter, Juventus e Milan: Julian Alvarez, per ora, non si scalda

Inter, Guardia di Finanza in sede: la Procura indaga per false comunicazioni sociali

Zhang
Zhang © LaPresse

Indagini quindi in corso da parte della Procura di Milano sull’Inter nell’ambito di quello che è conosciuto come caso plusvalenze. Una vicenda che ha toccato anche la Juventus con le indagini in corso da parte della Procura di Torino.

Ora tocca agli inquirenti milanesi mettere sotto la lente di ingrandimento le operazioni dell’Inter. Calciomercato.it vi ha anticipato come per il caso plusvalenze potesse esserci il coinvolgimento a livello federale di altri club oltre la Juventus.