Confronto Marotta-Barone durante l’Assemblea di Lega: cos’è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:44

Si è tenuta ieri l’Assemblea della Lega Serie A. Spunta un confronto tra Marotta e Barone: ecco cos’è successo

È andata in scena ieri l’Assemblea della Lega Serie A. Tra gli ordini del giorni il caso Salernitana: con un comunicato diramato nella mattinata di ieri i trustee che al momento gestiscono il club campano con il compito di trovare acquirenti hanno reso noto che, a 15 giorni dalla scadenza fissata dalla FIGC, non è arrivata alcuna proposta che rispetti i requisiti fissati.

Confronto Marotta-Barone durante l'Assemblea di Lega: cos'è successo
Marotta © LaPresse

Al termine dell’Assemblea, il presidente della Lega Serie A Dal Pino ha annunciato: “Le società hanno espresso una richiesta di proroga fino al termine del campionato. Andranno stabilite e definite le condizioni sin da ora. Le società amano lo sport”. L’intenzione dei club è dunque quella di far quantomeno terminare il campionato alla Salernitana. Nel frattempo spuntano nuovi retroscena sulla riunione di ieri. I due protagonisti sono i dirigenti di Inter e Fiorentina, Beppe Marotta e Joe Barone.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Calciomercato, per Bremer sfida Milan-Napoli: tempistiche e cifre

Assemblea Lega Serie A, confronto Marotta-Barone

Confronto Marotta-Barone durante l'Assemblea di Lega: cos'è successo
Joe Barone © LaPresse

Come appreso da Calciomercato.it, i due dirigenti hanno avuto un confronto verbale. Nessuno scontro, ma un botta e risposta accesso durante il quale Marotta ha replicato a Barone dicendogli che lo scorso anno hanno pagato regolarmente tutti gli stipendi, al contrario di quanto dichiarato finora dal braccio destro di Rocco Commisso.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | PIF-Inter: gli aggiornamenti sulla possibile cessione del club

Presente ieri anche il presidente del Torino, Urbano Cairo, che a margine dell’Assemblea ha parlato anche di calciomercato. “Bremer seguito da Milan e Inter? Non ho assolutamente parlato con nessun club, è un nostro giocatore e resterà con noi fino a fine stagione”, ha annunciato Cairo. E su Belotti: “Ha un contratto fino a giugno 2022 e rispetterà la scadenza”.