VIDEO CM.IT | Pif-Inter, spunta un nuovo scenario: ecco tutti i dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:27

Nuove indiscrezioni su Pif e l’Inter, in mano agli Zhang dall’estate 2016

Nuove indiscrezioni-smentite su Pif, il fondo sovrano dell’Arabia Saudita che ha da poco acquistato il Newcastle, e l’Inter. Stando a Ben Jacobs, giornalista inglese di ‘CBS Sports’, al momento non esiste alcuna trattativa per l’acquisizione della maggioranza del club nerazzurro che è nelle mani della famiglia Zhang dall’estate 2016.

Steven Zhang e Beppe Marotta ©Getty Images

Jacobs scrive di preciso che “Da settembre non ci sono stati contatti tra le parti. PIF ha considerato sia l’acquisto della minoranza che della maggioranza dell’Inter, trovando però il muro di Suning. Una quota del 30% e la totale maggioranza del club sono state le ipotesi prese in considerazione dal fondo saudita. Ma Suning sembra volere solo finanziamenti a copertura dei debiti e poi valuta il club molto più di quanto la valuti Pif“.

A sorpresa, secondo Jacobs, Pif potrebbe entrare nel mondo Inter come sponsor: “A meno che il prezzo o le circostanze non cambino rapidamente, Pif potrebbe investire nella società nerazzurra in qualità di sponsor“, le sue parole. “Pif è opportunista – aggiunge il giornalista di ‘CBS Sports’ – ma investe per fare business e non per vanità. Per il fondo sarebbe utile sponsorizzare l’Inter e far parte del suo marchio”. “Al momento”, ripete Jacobs, “non c’è valore nell’acquistare l’Inter al prezzo richiesto da Suning, anche in caso di avanzamenti sul fronte nuovo stadio”.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Inter, ecco perché è complicato lo scambio Sanchez-de Jong

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Insigne: offerta monstre, ma De Laurentiis non molla

Pif-Inter, Grassia a CMIT TV: “Accelerata nella trattativa. Cifra vicina al miliardo”

Inter-Pif, trattativa avanzata
Steven Zhang ©LaPresse

Le indiscrezioni del collega di ‘CBS Sports’ cozzano ovviamente con quanto dichiarato alla CMIT TV da Filippo Grassia, giornalista ed ex Assessore allo Sport della Regione Lombardia: “La trattativa sta andando avanti da qualche settimana, però da quanto mi risulta ha avuto un’accelerazione negli ultimi giorni per cui può darsi che la famiglia Zhang possa accettare l’offerta del fondo saudita – le parole di Grassia alla Tv di Calciomercato.it – Credo che questa operazione sia indipendente dalle trattative di mercato, va avanti per conto proprio, è importante perché sul piatto c’è una cifra piuttosto vicina al miliardo di euro”.