Calciomercato, Conte scatenato | Addio Juventus e Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30

Calciomercato, Antonio Conte mette in atto lo scippo alle big del nostro campionato: Juventus e Milan gelate dalla mossa dell’ex CT

L’avventura di Antonio Conte sulla panchina del Tottenham non è iniziata nel migliore dei modi. Il tecnico pugliese ha dovuto fronteggiare diverse difficoltà, ultima delle quali il cluster che ha colpito la sua rosa decimandola per il Covid.

Calciomercato, Conte scatenato | Addio Juventus e Milan
Antonio Conte © LaPresse

La gara con il Rennes non sarà disputata e il rischio per gli Spurs di una sconfitta a tavolino con eliminazione dalla Conference League è concreto. Ora, i londinesi devono concentrarsi sul campionato, dove sarà essenziale entrare nelle prime quattro e qualificarsi alla prossima Champions League. Missione possibile ma di certo non semplice, la concorrenza è agguerrita, a cominciare dal Manchester United ma non solo. Conte tuttavia non è solito abbattersi di fronte alle difficoltà e lotterà per raggiungere l’obiettivo, l’intenzione è arrivare alle prossime sessioni di mercato nelle migliori condizioni per chiedere uno sforzo cospicuo alla società. Tra i suoi obiettivi chiave, anche un profilo finito nel mirino della Serie A.

Calciomercato, rinforzo per Conte: sfuma l’obiettivo di Juventus e Milan

Calciomercato, Conte scatenato | Addio Juventus e Milan
Andreas Christensen © LaPresse

Si tratta di Andreas Christensen, difensore del Chelsea. Il danese è in scadenza di contratto a giugno 2022 con i londinesi e appare al momento lontano dal rinnovo. I ‘Blues’ vogliono fare il possibile per trattenerlo, molti giocatori nel reparto difensivo (Thiago Silva, Azpilicueta, Rudiger) sono altrettanto con il contratto in scadenza e potrebbero lasciare a zero al termine della stagione. Tuchel inoltre lo vede al centro del suo progetto. Ma gli scenari sembrano decisamente preludere all’addio e il Tottenham si è iscritto di prepotenza alla corsa, come riportato dal ‘Daily Star’ in Inghilterra.

LEGGI ANCHE >>> Vlahovic ‘decide’ il futuro di un altro bomber, Inter e Juventus beffate

Conte ha individuato nel danese il profilo ideale per rinforzare il suo reparto arretrato. L’assalto è pronto a partire, una minaccia concreta per Juventus e Milan che pure avevano messo gli occhi sul centrale dei campioni d’Europa come ottima occasione a parametro zero per giugno (difficile invece che il Chelsea se ne privi a stagione in corso).