Clamoroso in Conference League, rischio KO a tavolino ed eliminazione!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:49

Arriva il comunicato ufficiale della Uefa dopo il caso Tottenham-Rennes in Conference League

Antonio Conte rischia grosso. Nei giorni scorsi, la partita di Conference League tra il suo Tottenham e il Rennes, valevole per la sesta giornata del Gruppo G, è stata rinviata per un focolaio Covid nel club inglese. La sfida purtroppo non verrà recuperata. La squadra inglese rischia così di perdere a tavolino e di uscire clamorosamente dalla competizione. Con una sconfitta, infatti, gli Spurs arriverebbero terzi nel loro girone.

Logo Uefa ©LaPresse

Chiaro il comunicato ufficiale della Uefa. La partita non verrà recuperata: “In conformità con l’allegato J del regolamento della UEFA Europa Conference League, la UEFA, in collaborazione con i due club, ha cercato di trovare una soluzione praticabile per riprogrammare la partita, in modo da garantire che la fase a gironi potesse essere completata di conseguenza”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, addio shock alla Juventus: “Rapporto ottimo con Conte”

Conference League, Tottenham-Rennes non si gioca: rischio sconfitta per Conte

Antonio Conte
Antonio Conte © LaPresse

Il comunicato prosegue: “Purtroppo, nonostante tutti gli sforzi, non è stato possibile trovare una soluzione che potesse funzionare per entrambi i club. Di conseguenza, la partita non potrà più essere disputata e la questione sarà, pertanto, deferita all’Organo di Controllo, Etico e Disciplinare UEFA per una decisione da prendere ai sensi dell’Allegato J del suddetto regolamento di gara”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Conte se lo porta in Inghilterra | Il giocatore è d’accordo

Brutte notizie, quindi, per Antonio Conte. La sua squadra potrebbe abbandonare in modo sorprendente la nuova competizione europea.