Calciomercato, addio shock alla Juventus: “Rapporto ottimo con Conte”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:03

A fine stagione il calciatore potrebbe lasciare la Juventus e volare a Londra. L’italiano è particolarmente stimato da Antonio Conte e un suo approdo al Tottenham non è da escludere

Sono diversi i calciatori, che potrebbero lasciare la Juventus nelle prossime sessioni di calciomercato. Vi abbiamo parlato della volontà dei bianconeri di privarsi di Ramsey.

Calciomercato Juventus, Bernardeschi da Conte
Antonio Conte ©LaPresse

Oggi alla Continassa si è tenuto un summit tra il suo agente e la dirigenza della Vecchia Signora per fare il punto della situazione. La Premier League resta una possibilità ma ne sapremo di più nei prossimi giorni, quando le parti si raggiorneranno.

L’ex Arsenal, però, non è l’unico a poter lasciare la Juventus. I bianconeri farebbero volentieri a meno anche di Arthur. Il calciatore non sembra rientrare più nei piani di Massimiliano Allegri e un suo addio potrebbe avvenire già durante il calciomercato di gennaio.

La lista dei possibili partenti, però, è davvero lunga. Futuro tutto da scrivere anche per Alvaro Morata. L’attaccante è attualmente un punto fermo della squadra di Massimiliano Allegri ma è evidente che l’arrivo di un nuovo centravanti – il sogno resta Dusan Vlahovic – potrebbe portare i bianconeri a decidere di non riscattare lo spagnolo, che farebbe così ritorno all’Atletico Madrid.

LEGGI ANCHE >>> Addio Juventus già a gennaio: “Allegri lo ha bocciato!”

Juventus, Bernardeschi in bilico: parla Sabatini

Calciomercato Juventus, Bernardeschi da Conte
Federico Bernardeschi

LEGGI ANCHE >>> Addio Juventus già a gennaio: “Allegri lo ha bocciato!”

Tra i calciatori in bilico c’è certamente anche Federico Bernardeschi. L’italiano, con un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno, è tornato tra i protagonisti della Juventus.  Tra le parti, però, non c’è ancora accordo e un suo addio in estate non è da escludere.

Sandro Sabatini – intervenuto ai microfoni di Radio Radio – ha fatto il punto della situazione: “il cambio di procuratore da Raiola a Pastorello mi fa pensare che il futuro di Federico Bernardeschi possa essere più all’estero che in Italia visto che lui ha molti contatti con club stranieri. In particolare ha un rapporto ottimo con Antonio Conte, quindi se al Tottenham dovesse servire un giocatore alla Bernardeschi… Rinnovo? attualmente lui guadagna 4 milioni di euro, la Juve gli ha proposto un nuovo contratto con uno stipendio ridimensionato del 30%, quindi sui 2,8 milioni a stagione”.