Inter, da Parigi il rinforzo giusto per gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:50

Inter a caccia di rinforzi per gennaio, occasioni dal Paris Saint-Germain per il mercato nerazzurro

Una rincorsa al primo posto per potersi ripetere in campionato, ma anche la volontà di andare avanti il più possibile in Champions League. Questo è l’obiettivo dell’Inter, che riflette con attenzione in ottica mercato di riparazione per regalare rinforzi a Simone Inzaghi in vista della seconda parte di stagione.

LEGGI ANCHE >>> Juventus e Inter messe in guardia: Simeone lo vuole a tutti i costi

Inter, caccia al vice Perisic per gennaio
Beppe Marotta © Getty Images

Uno degli obiettivi di casa nerazzurra sarebbe ora quello di sondare il terreno per un vice-Perisic. Il croato, che ha tra l’altro il contratto in scadenza a fine stagione, è diventato uno degli intoccabili di Inzaghi. L’ex, tra le altre, di Wolfsburg e Bayern Monaco, sta disputando la sua miglior stagione in nerazzurro e per lui si è parlato anche dell’ipotesi di rinnovo contrattuale. Al momento, per il discorso rinnovi, la priorità in casa Inter è rappresentata dal connazionale Brozovic, ma indubbiamente si parlerà anche di Perisic.

Inter, quanti nomi dal Psg come vice-Perisic

Nel frattempo, sottolinea ‘Tuttosport’, l’Inter è a caccia di un vice e sta sondando in particolare diverse piste che portano tutte a Parigi. L’esplosione del baby Nuno Mendes ha portato molti giocatori del Paris Saint-Germain a trovare sempre meno spazio e a queste occasioni starebbe pensando l’Inter per gennaio. Il quotidiano torinese sottolinea infatti come il nome di Kostic, che più volte è stato accostato alla Lazio, sarebbe il primo nome in caso di addio di Perisic in estate. Ora però è più tempo di occasioni e il Psg pare offrire saldi interessanti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus e Inter, clausola pagata | C’è già un vincitore

Inter, caccia al vice Perisic: tutti i nomi
Abdou Diallo e Kamal Sowah © Getty Images

Il primo nome è quello di Kurzawa: già finito più volte nel mirino nerazzurro. Oltre al francese piace anche Diallo, che a Parigi e anche al Borussia Dortmund ha saputo impegnarsi sia come terzino sinistro che come centrale di difesa (sarebbe dunque un’alternativa in più a Dimarco). Attenzione poi anche allo spagnolo Bernat. Non solo Parigi però, i nerazzurri ragionano anche su un ex: Alex Telles al Manchester United è piuttosto chiuso da Shaw e potrebbe tornare d’attualità per il mercato interista.